Archivio: BREVINE

18/7/17
ALESSIA GRITTI È IL NUOVO PORTIERE DEL FIMAUTO VALPOLICELLA

E' un Fimauto Valpolicella attivissimo quello che sta operando sul mercato estivo. La società presieduta da Flora Bonafini, dopo i tesseramenti degli scorsi giorni di Varriale, Coppola e Rii, cala il poker e ingaggia Alessia Gritti. Classe 1987, giocatrice di grande esperienza e affidabilità, Alessia proviene dal Mozzanica. Ha esordito in serie A con la maglia dell’Atalanta 2005-2006 collezionando 40 presenze. Nel 2008-2009 passa al Mozzanica in serie A2 con il quale centra la promozione nella massima serie 2009-2010. Con la formazione bergamasca gioca 207 partite, diventando di fatto una pedina insostituibile. La sua ultima apparizione con la maglia del Mozzanica è datata 13 maggio 2017 (San Zaccaria-Mozzanica1 a 7). C'è anche una parentesi azzurra nella carriera di Alessia; infatti nel novembre 2016 è stata convocata da Antonio Cabrini in occasione del Torneo Internazionale Manaus 2016 e poi, nel marzo scorso, ha partecipato alla Cyprus Cup 2017. Queste le prime dichiarazioni del neo portiere rossoblu: “E’ fuori discussione che sono contentissima di aver firmato per il Valpolicella. Al Mozzanica ho vissuto nove stagioni intense e grandi emozioni. Ho però scelto di intraprendere un nuovo percorso perché dovevo rimettermi in gioco e soprattutto di trovare nuovi stimoli: avevo bisogno di cambiare aria e il ‘Valpo’ è stata la scelta per me migliore. La società mi ha subito fatto una bella impressione: c’è voglia di fare bene e di ben figurare. Lotteremo per la salvezza, questo è il nostro obiettivo stagionale: dovremo partire subito bene e cercare di fare punti sin dalle prime battute. La società sta lavorando per allestire una rosa da serie A: sono certa che all'inizio del ritiro avremo una rosa sicuramente all'altezza della situazione!”