Archivio: BREVINE

22/7/17
ANCHE ROSSELLA SARDU SI VESTE DI ROSSOBLU

Arriva dal Friuli, e precisamente da Tavagnacco, il quinto nuovo innesto per il Fimauto Valpolicella 2017-2018. E' infatti ufficiale l'ingaggio della centrocampista Rossella Sardu. Classe 1987, nata a Sassari, Sardu vanta in importante curriculum in serie A. La sua carriera inizia nel 2006 con la maglia della Torres con la quale gioca fino al 2009. La stagione successiva passa alla Roma dove resta per un solo campionato. Dal 2010 al 2012 sbarca a Messina, dove indossa la maglie dell'Orlandia 97. Finita la parentesi siciliana, Rossella si trasferisce per due stagioni (2012-2014) al Chiasiellis e poi successivamente al Tavagnacco dove rimane fino al termine della stagione 2016-2017. Queste le dichiarazioni della neo rossoblu: "Arrivare al Valpo è stata una scelta importante ma senza dubbio ponderata. In passato avevo visto alcune partite di Boni e compagne e ogni volta mi aveva fatto una buonissima impressione. Ad oggi la squadra ha già fatto degli innesti importanti prendendo delle giocatrici che alzeranno di sicuro il livello. E credo non sia ancora finita la campagna acquisti. Parlando poi con Antonella Formisano ho apprezzato il fatto che la società creda molto nel gruppo, fattore importantissimo per arrivare lontani. Per una neopromossa come il Valpolicella è ovvio che l'obiettivo principale è la salvezza, ma ritengo che ci siano tutti i presupposti per fare un campionato importante, durante il quale si può - e si deve - puntare a qualcosa di più. Io sono qui per fare del mio meglio, per mettermi in gioco e per portare la mia esperienza in una nuova realtà che, devo essere sincera, promette davvero bene!".