Archivio: BREVINE

14/9/17
IL D.G. SGREVA E' IN "DOLCE ATTESA" DEL SUO BORGOPRIMOMAGGIO

Non certo esaltante la partenza del Borgoprimomaggio che fra campionato e Coppa non ha ancora raccolto vittorie, solo due sconfitte ed un pareggio arrivato proprio domenica nel debutto casalingo in campionato contro la Primavera. Il direttore generale Enrico Sgreva non sembra affatto preoccupato della partenza a rilento della Prima squadra viola affidata quest'anno al nuovo tecnico Tiziano Salvagno, ex Zevio e S.Giovanni Lupatoto. "Nonostante la nostra non brillante partenza, vedo nella squadra ottimismo e grande entusiasmo. Il nostro direttore sportivo Simone Faccioli ha allestito una squadra competitiva con elementi molto validi. Stiamo lavorando bene durante la settimana e il mister è molto preparato. Abbiamo lavorato sodo durante la preparazione ed il ritiro quindi c'è solo da aspettare, sono sicuro che i risultati arriveranno. Domenica giochiamo in casa del Sommacustoza e mi aspetto dai ragazzi una prova di carattere. Abbiamo un gruppo compatto ed umile con giocatori di buon livello fra i quali spicca il giovane classe 1997 ex Dossobuono Davide Vignola, un giocatore che mi ha sorpreso in queste prime uscite. L'Audace è la squadra favorita alla vittoria finale, ma anche l'Alpo club 98, la Nuova Cometa, il San Peretto e il Casteldazzano sono ben attrezzate. Sono convinto - chiude Sgreva - che alla fine anche noi lotteremo per un posto ai play-off." Salutandoci, il diggì dei viola ci svela che ha fine anno diventerà padre di una bella bimba che gli regalerà la compagna Daniela e che chiameranno Amanda.