Archivio: BREVINE

18/9/17
ALL'OLIMPICA DOSSOBUONO SI SOGNA IL PRONTO RISCATTO

Si vuole far bene quest'anno all'Olimpica Dossobuono dopo la cocente retrocessione patita a giugno nella finale play-out contro la Montebaldina. Al posto di mister Alessandro Montorio, che era subentrato a stagione in corso a mister Giuseppe Bozzini, colui che aveva guidato i giallorossi alla scalata dalla Seconda categoria fino alla Promozione, è stato chiamato mister Lucio Beltrame. Finora i giallorossi, fra Coppa e campionato, sono ancora imbattuti dopo 4 gare ufficiali, con una vittoria e 3 pareggi, tutti per 1 a 1. "Abbiamo allestito un buon organico messo a disposizione di un mister preparato ed affabile, persona che sa dialogare con la società e che è propenso all'inserimento in Prima squadra di giovani provenienti dal nostro settore giovanile, che da sempre è la filosofia dell'Olimpica Dossobuono. Il gruppo - dice il presidente giallorosso Rinaldo Campostrini - è stato rinnovato per l'80% quindi dobbiamo dare il tempo al nostro mister di trovare l'amalgama giusta. Il nostro obiettivo è di far bene, ma, come diceva il nostro ex mister Beppe Bozzini, si deve sempre andare in campo per vincere. Il nostro girone A di Prima categoria è molto equilibrato, diciamo che è livellato verso l'alto visto che ci sono diverse squadre che possono aspirare al titolo. Siamo soddisfatti anche del nostro settore giovanile, presentiamo delle squadre importanti con giocatori di buona prospettiva. I nostri Allievi Regionali sono il nostro fiore all'occhiello, una squadra compatta che ci fa ben sperare per il futuro mentre i giovanissimi 2003 regionali sono tutti nuovi ma sono sicuro che una volta trovata la quadratura sapranno farsi onore. Abbiamo circa 200 tesserati e da quest'anno collaboriamo a livello giovanile con la Primavera del rione Sacra Famiglia".