Archivio: BREVINE

23/9/17
VOLA LA VIRTUS, IL LEGNAGO SI SALVA, PER L'AMBROSIANA 4° KO

4^ giornata di campionato oggi per le nostre tre rappresentanti del campionato di serie D. Emozionante partita della Virtus Vecomp Verona in casa contro il mai domo Este. Rossoblu veronesi che passano in vantaggio al 15° del 1° tempo grazie alla conclusione di Danti. Nella ripresa, poco prima del quarto d'ora di gioco è Florian a pareggiare ma i rossoblu di mister Gigi Fresco passano ancora al 19° con Rossi. I giallorossi vicentino di mister Florindo riescono nuovamente a pareggiare a 10' dalla fine con il rigore trasformato ancora dall'ex Legnago Florian. I rossoblu caparbiamente si riversano in avanti e all'84° trovano il 3 a 2 con Massimo Goh N'Cede che a centro area fa secco Lorello e regala i tre punti ai virtussini. E' andata bene anche per il Legnago Salus di mister Manuel Spinale che pareggia al "Sandrini" 1 a 1 contro il Calvi Noale che era passato in vantaggio a 10 minuti dalla fine con Baldrocco. I biancazzurri del presidente Davide Venturato si riversano in avanti con il cuore e al 94° minuto arrivano al pari meritato di Domenico Maiese per la gioia dei tifosi. E' andata ancora male, anzi malissimo alla neo promossa Ambrosiana di mister Tommaso Chiecchi che giocava in casa contro l'Adriese con la speranza di smuovere la classifica fossilizzata ancora a zero punti. Ed invece è finita con lo spietato poker calato dagli ospiti rodigini ai danni dei sempre più perforati rossoneri del presidente Gianluigi Pietropoli. Dopo quattro gare giocate sono già 13 i gol subiti da Cecchini e compagni.