Archivio: PRIMA PAGINA

16/9/15
1° TURNO DEL TROFEO VENETO DI 2^ CATEGORIA - 3^ GIORNATA

Girone 01: Il Calmasino di mister Luca Andreoli vince in casa il derby con il Lazise per 3 a 1 ma quest’ultimi passano il turno sebbene agganciati in classifica dal Cavaion di mister Moreno Battisti, che vince 1 a 3 in casa della Polisportiva Consolini Costermano (grazie alle reti di Marson, Ciullo e l'ex Negrar David Giannico), per via dello scontro diretto favorevole.
 
Girone 02: Bella vittoria dell'Arbizzano di mister Ivo Castellani (1-0) contro il suo ex Gargagnago guidato ora da mister Gianni Pierno mentre il Corbiolo di mister Antonio Vanti supera 2 a 1 il Bure Corrubbio di mister Nicola Dusi, ultimo con zero punti. Finiscono tutte a 6 punti le altre squadre del girone, ma passa il Gargagnago del presidente Stefano Sartori in virtù della miglior differenza reti totale.
 
Girone 03: Altra convincente e netta vittoria del Sant'Anna D'Alfaedo di mister Rino Sestan che batte anche il San Peretto  di mister Vittorio Paiola per 4 a 0 e passa il turno a punteggio pieno. Ha decidere per i "Falchi della Lessinia" del presidente Alberto Cona sono state le reti di Denis Tommasi, Simone Benedetti e la doppietta del giovane 1993 Andrea Marconi. Nella seconda partita del girone il Malcesine ha pareggiato 1 a 1 contro il Negrar di mister Antonio Russo in gol col nuovo acquisto Simone Gardoni, classe 1994 ex Hellas Verona.

Girone 4: il SommaCustoza del nuovo mister Garcia Rodrigo perde in casa 3 a 2 contro il Real Lugagnano di mister Di Nicola e chiude a zero punti mentre i rossoneri del presidente Sergio Coati, in gol con Barbieri, Varoti e Quaranta, salgono a quota 6. Ma, a passare il turno a punteggio pieno è il Pescantina Settimo del nuovo mister Francesco Marafioti che si ripete vincendo ancora il derby contro i cugini del Team San Lorenzo di mister Giandonato Di Marzio per 1 a 0, a decidere la partita per i rossoblù del presidente Luigi Bonini è stata la rete di Stefano Ferrarese.

Girone 05:  il Rosegaferro di mister Michele Barone si impone a Caselle per 0 a 1 grazie a bomber Evans Usiomonifo ed opera l’aggancio in classifica ai gialloblù di mister Omero Polacco che vale il passaggio del turno in virtù dello scontro diretto favorevole. Nell’altra gara l'Alpo Lepanto di mister Stefano Sella pareggia in casa del Mozzecane di mister Nicola Santelli per 2 a 2.  Alla doppietta iniziale del solito Luca Baroni per l’Alpo, risponde quella del rossoblù Lucchini.

Girone 06: il Boys Buttapietra di mister Paolo Novali asfalta 5 a 0 in casa il Real Vigasio di mister Roberto Dandelli e accede al 2° turno grazie alla differenza reti migliore su Pozzo e Alpo Club 98. Le reti decisive dell'incontro sono state segnate Muraro, Bendazzoli, Marcolini, Sabbion e Benvenuti…in paradiso. Pareggio del Pozzo del nuovo mister Giuliano Andreoli in casa con l’Alpo club 98 di mister Stefano Ferro. Lo 0 a 0 esclude di fatto entrambe le squadre.

Girone 07: L'Olimpia Pontecrencano del nuovo mister Maurizio Testi batte il San Marco e chiude a punteggio pieno guadagnando il pass per il 2° livello. Per i gialloblù, dopo l’autogol iniziale, segnano l’eterno Federico Rossetto, Yan Zanetti, Savoia e Peloso. Il BorgoPrimoMaggio di mister Davide Pegoraro perde il set 6 a 1 in casa del Real San Massimo di mister Nereo Gazzani che giunge 2° a 6 punti, ma non basta per il game.

Girone 08: L'Ares calcio Verona di mister Doriano Pigatto pareggia 2 a 2 in trasferta contro la Juventina Valpantena di mister Andrea Scardoni e accede al 2° turno di Coppa. Il Cadore del presidente Francesco Bonturi vince 4 a 2 in casa dell'Avesa di mister Luca Bortoletto nell’altra partita che non diceva più nulla alla classifica.

Girone 09: Il Montorio di mister Tiziano Salvagno vince 3 a 0 in casa dell'Illasi di mister Massimo Burato ma non basta perché il Colognola ai Colli di mister Adriano Laperni pareggia 2 a 2 in casa dalla Scaligera Lavagno di mister Ivan Benin e passa il turno con 7 punti. Decisive sono state le reti di Zago e Ghedini che hanno annullate quelle segnate da Baldi e Marco Balestro per i nero-oro.
 
Girone 10: il San Giovanni Ilarione di mister Omar Lovato vince nettamente in casa dell'AltaValle del Chiampo per 2 a 5 schierando le seconde linee. La vittoria contro i vicentini porta le firme di Riccardo Beschin, doppietta di Loris Marcazzan, di Andrea Pozza e del promettente 1998 Amin Sraidi. Vittoria bella quanto inutile perché a passare il turno è il Valtramigna Cazzano di mister Mariano Zenari, già sicuro del pass, che perde 4 a 0 in casa dell’altra vicentina del girone, l'Elettrosonor Gambellara.

Girone 13: il Real Monteforte di mister Loris Fedrigo vince 1 a 0 in casa del Locara del nuovo mister Fabio Faccin e passa al 2° turno. A decidere per i biancazzurri è stata la rete di Righetto. Il Borgo soave di mister Francesco Bresciani vince 3 a 1 in casa del Giovane Santo Stefano di mister Tiziano Barbieri e chiude al terzo posto finale.

Girone 14:  il Cadeglioppi di mister Gian Matteo Malagnini perde in casa 2 a 3 contro il Bovolone di mister Devis Padovani, ma accede al 2° turno per il vantaggio nello scontro diretto con l’Albaredo calcio di mister Pattaro che lo aggancia in vetta vincendo 1 a 0 in casa del Gips Salizzole del presidente Leonello Migliorini e del nuovo mister Adriano Rossignoli.
 
Girone 15: Boys Gazzo di mister Matteo Gobetti batte di misura il Porto Legnago del nuovo mister Paolo Caliari per 2 a 3 in trasferta e chiude in vetta a punteggio pieno. Nell'altro incontro, il calcio Urbana pareggia 2 a 2 in casa con il Sustinenza del presidente Marco Zuliani e di mister Denis Guerra andato in gol con Cucchetto e Tarocco.
 
Girone 16: l'Atletico San Vito di mister Gianluca Corso batte 3 a 2 il Vigo del nuovo mister Gustavo Passera, e accede al 2° turno a punteggio pieno. Atletico che si porta sul 3 a 0 con la doppietta di Modini e la rete all'82° di Perazzoli. Sussulto di orgoglio del Vigo nel finale che accorcia con Yaya all'87° e con Rossignoli al 95° minuto. Nell’altra partita il Bonferraro di mister Andrea Greggio perde con l'Asparetto Cerea Sud di mister Filippo Crivellente che s’impone nettamente per 3 a 0.

Girone 17: il Villa Bartolomea di mister Luigi Mura del presidente Gabriele Zanardo vince 3 a 2 in casa dell'Atheste Quadrifoglio ed aggancia in vetta il Nova Gens che batte a sua volta in trasferta 3 a 2 la Spes Poiana, passa il turno la Nova Gens per la vittoria 3 a 2 nello scontro diretto con il Villabartolomea.

Tutti i risultati e le classifiche aggiornate sono visibili nella sezione Coppe

La redazione di www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:1992