Archivio: PRIMA PAGINA

6/12/15
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. A) – 12^ GIORNATA

LA VETTA DOMEGLIARESE SI CHIAMA “CIMA SAN” BERNARDO, UNITED SEMPRE 2°, QUINZANO, SAVAL E COLA’ INDOSSANO LA MASCHERA DI “CORSARI”, IL GIOVANE POVEGLIANO “COPRE” “EL PIZZO”

Enrico Volpato, classe 1993, e il difensore classe 1989 Roberto Mascalzoni, violano con i loro fioretti il Centro polisportivo “Giampaolo Biondani” di San Floriano. La Pieve resta a scintillare al centro della classifica del girone “A” di Terza a 18 carati, mentre United Sona P.S.G. di mister Karim Grigoli mette la freccia e sale al 2° posto scavalcando il Valdadige.

Lo scettro sfavilla nelle mani della Polisportiva La Vetta, ieri valorosa nel piegare le forti resistenze, ad arginare i continui assalti dell’ambiziosa F.C. Valdadige: il big match termina sul 3 a 2 per i domegliaresi di mister Alessandro Saiani e del presidente Dario Zampini. Le reti? Doppietta del 1991 Marco Righetti, acuto di “San” Simone Gottardo, classe 1992, il traforo della gioia e del trionfo. Per i biancazzurri di mister Alberto Cipriani gol di Massimo Vicentini e Nicola Ravasi.

Pol. La Vetta sempre primo, dunque, a quota 27, tallonato a 22 ora dallo United Sona, e a 21 dal tandem formato dall’F.C. Valdadige e dal Colà Villa dei Cedri, del nuovamente papà bomber Enrico Olivieri, di Adele. Cedrini, i quali vanno a vincere con l’asciugamani (0 a 1) al “Fiamene”, tana del Fane Calcio del coraggioso presidente Attilio Quintarelli, padre di Massimiliano, classe 1998, portiere in forza da due stagioni all’Ambrosiana. La differenza la fa (sempre a colazione al mattino) “Buon dì”…Motta: Leonardo, classe 1990.
 
Il Giovane Povegliano doma, 3 a 2, il Pizzoletta di mister Maurizio Zanferrari e del dirigente Graziano Magalini, il gestore della Trattoria “Carmela”, esperta dello stracotto “de musso”. Doppia di Niccolò Mailli (’88), poi, il neo-entrato al posto di Elia Peroni accorcia (’93) Nicola Zuccher (’94) allunga di nuovo per i giovani-poveglianesi di mister Natale (…Natale si avvicina, eh!) Fratton. Per “El Pizzo”, doppia di Mohammed Sabbar, classe 1993.
 
Il Quinzano vince, 1 a 2, in casa della Do.Ri.Al del presidente Gabriele Guadagnini, sovvertendo il verdetto inizialmente favorevole ai ragazzi di mister Andrea Bellè in seguito al gol messo a segno da Michael Falavigna, classe 1994. Ma, i granata quinzanesi del presidente Giuseppe Bergamaschi e del “tutto fare” Diego Bertani, detto “Dunga”, pareggiano con l’ex Ares Calcio Vr, classe 1994, Giovanni Butturini, poi, azionano la freccia del sorpasso con Boujandoui.

Ha riposato il Crazy F.C., la volta prossima toccherà alla Pol. La Vetta.
 
Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:2009