Archivio: PRIMA PAGINA

7/2/16
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 2^ CATEGORIA (GIR. D) – 20^ GIORNATA

CADONO ANCORA I BOYS, GIPS A +2, MA 2° E’ ORA L’ATLETICO S.VITO DI CEREA. VIGO ED ASPARETTO NON SI FANNO MALE, BOCCATA D'OSSIGENO PER IL BONFERRARO, “SUSTI” OUTSIDER, CADEGLIOPPI “PIRATA” AD ALBAREDO

Un altro passo falso da chi – gli addetti ai lavori – vengono considerata la futura “regina di maggio”: i Boys Buttapedra. Ora non più primi, né secondi, ma addirittura terzi, sgambettati ieri pomeriggio a Buttapietra dal sempre più sorprendente e vincente Sustinenza di mister Denis Guerra, matricola all’8° posto e baricentro della classifica del girone “D” di Seconda categoria.
 
I “celeste della Bassa” del presidente Marco Zuliani e del diesse, nonché “memoria storica”, il barman Paolo “codino” Leardini, passano grazie ai colpi sferrati da Andrea “Cardellini” Garbellini prima e da un altro Andrea, “Tarocheto” Tarocco. Per primi erano passati i buttapietresi di mister Paolo Novali grazie a “Carletto” Muraro.
 
Il Gips fa un ulteriore passo in avanti, si porta a 41 punti, tallonato a 40 dal lanciatissimo Atletico San Vito Cerea, a sua volta monitorizzato a 39 dai Boys Buttapedra. Salizzolesi di mister Adriano Rossignoli, che pareggiano 3 a 3 al “Nicola Pasetto” di Pozzo di San Giovanni Lupatoto; e lo fanno con il classe 1989 Giovanni Bergamini, il coetaneo Emanuele Sacchetto (era il gol dell’1 a 2 e del momentaneo sorpasso dei rosso e blu) e il classe 1989 Filippo Taietta (davvero singolare vedere 3 coetanei festeggiare il gol personale!). Per i pozzani di mister Giuliano Andreoli, invece, hanno esultato Luca Bilotta…continua, “Birba” Matteo D’Antonio e terza rete di Piccinato, giovane classe 1997 della "cantera" rossoblù del presidente Roberto Praga.
 
A.C. Pozzo 4° a 35 e ancora in rampa di lancio verso lo scudetto perché è a -6 dal Gips e domenica, guarda caso!, va a giocarsi una bella fettuccia di speranze a San Vito di Cerea. IL GSP Vigo viene fermato in casa sua sull’1 a 1 dall’Asparetto CereaSud: apre per i locali di mister Gustavo Passera l’ex CastelbaldoMasi, classe 1995, Daniele Bernardinello, già in rete anche a Maccacari domenica scorsa, chiude i titoli di copertina Eddi De Carli, l’ex Venera, per gli ospiti di mister Filippo Crivellente.
 
Il Bovolone di mister Devis Padovani impone l’1 a 1 in casa del Real Vigasio e lo fa passando in vantaggio per primo con Giacomo Rossignoli. Poi, il pari definitivo dei biancazzurri di mister Fausto Martinelli è a firma del 1995 Giulio Gandini. Realvigasiani penultimi a 18, con la coppia a 20, quella formata da Albaredo e Villabartolomea, a 21 il Bonferraro, a 22 i Boys Gazzo, a 24 l’Urbana, a 25 il Cà degli Oppi di mister Malagnini che va a fare la voce grossa, 0 a 2, ad Albaredo d’Adige, lanciando in rete Alberto (1994) Beltrame e il classe 1995 ed ex isolarizzano Manuel Mirandola.
 
Il Bonferraro sfonda una porta aperta, affossando ulteriormente quel Porto di Legnago da cui se n’è andato – direzione Bevilacqua – l’angiarese e centrocampista Alessio Righetti. 2 a 0 per i giallo-amaranto ritornati a mister Andrea Schiavo, complice la “C2”, ossia la premiata ditta del gol formata da Costantini e Andrea Corradini (1988), l'eroe dello spareggio promozione.
 
L’Urbana Calcio di mister “Alex Ferguson” Davide Pevarello e del diesse Alessandro Gelain piega, 2 a 1, i Boys Gazzo di mister Matteo Gobbetti andati in vantaggio con Maychol Coelati Rama (1991), ma poi raggiunti da “Pablito” Federico Rossi (1995) e poi superati da un altro Federico Leoni, classe 1991, a cinque minuti dal triplice fischio arbitrale.
 
Il Villabartolomea di mister Luigi Mura cade lungo le sue amate sponde del Canal Bianco per mano di uno scatenato Atletico San Vito Cerea di mister Gianluca Corso, che sembra spedito come una locomotiva. Il siciliano e juventino, ex “terrazza di capelli” Andrea Santalucia e il classe 1989 Stefano Bertozzo pesano di più – in fatto di reti che contano – del solo 1989 Nicholas Borin. Imperdibile il match clou della 21ma, quello tra il Gips Salizzole e i Boys Buttapedra.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:2006