Archivio: PRIMA PAGINA

3/4/16
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. C) – 23^ GIORNATA

FESTA FAVOREVOLE AL BO.CA. JUNIOR, PAREGGI PER CORIANO (A BONAVIGO) E PER “EL CONCA”. LA BONARUBIANA AGGANCIA LO SCONFITTO MERLARA, AL GAZZOLO 2014 IL “DERBY DELL’ASPARAGO D’ORO”

Domenica che sicuramente arride e sorride al solo Bo.Ca. Junior della famiglia Giusti (Alessandro il presidente, il fratello Cristiano, ex Sambonifacese, il vice): infatti, i bonaldesi di mister Giuseppe Allocca si confermano legittimi aspiranti all’appendice infiammata dei play off, andando a vincere nel difficile campo dell’altrettanto ostica Merlara di un bomber “San” Luca Bonifaccio; che segna, ma è troppo poco ‘stavolta per il “puntero” e cantautore padovano. Infatti, grida più forte di Bonifaccio, con voce da tenore, il buon Alfonso Frontera, non nuovo a simili do di petto quest’anno.
 
Ma, non è poi così malvagio il 2 a 2 ottenuto in casa sua dall’A.C. Concamarise contro il già promosso Super-Montagnana di mister Beppe Sartori. Un magnifico Matteo Bedoni domina la scena e trascina con la sua doppietta i rosso-neri del giovane presidente Alberto Zago verso il pari. Contrastato dagli altrettanto rosso-neri, ma padovani, Hakim Ait Mhand eil giovane 1996 Alessandro Mattia.
 
Montagnana, già promosso, a quota 56 punti, e con una gara in più, poi, Coriano a 43, Concamarise e Bo.Ca. Junior a 38. Quindi, altra coppia, altro tandem a 35, quello formato dalla Bonarubiana e dal Merlara. Tutte queste ultime squadre – sempre che non rientri all’ultimo colpo il Gazzolo 2014 - con balcone e vista play off.
 
L’ASD Coriano del “cagliaritano” mister Manuel Cuccu pareggia, 1 a 1, all’”Orvile Venturato” contro i biancazzurri di mister Giorgio Meneghini, vedendosi rimontare dal bonadicense Davide Strazzer il gol del neo-entrato Stefano Fanari al posto di Francesco Tobaldo, siglato due minuti prima e durante la mezz’ora della ripresa.
 
Ha riposato ieri il Castagnaro di mister Crescenzo Nardella, domenica prossima toccherà al Minerbe di mister Stefano Rossignoli; che ieri ha pareggiato in casa sua – si fa per dire perché da “sfrattato” è costretto a giocare le gare interne per benevola concessione ed ospitalità riconosciutagli dal Bevilacqua - contro l’A.C.D. Roverchiara guidato da mister Damiano Crisci e del “mister”, al secolo il cartolibrario Loris Tavella.
 
Il “derby dell’asparago d’oro”, quello tra Gazzolo 2014 e la matricola Arcole di mister Simone Marini, arride ai giallo e blu del presidente Paolo Valle, il quale nel meriggio di sabato ci informava della prematura ed improvvisa scomparsa a Belfiore del padre 67enne di Marco Naletto, Claudio, padre di ben 4 figli maschi. Quattro anche i gol rifilati dai giallo e blu di mister “Candido” Cristian Cannavò: doppietta del 1° gennaio 1997 Krist Gnanza, acuti del 1988 Andrea Castagnini e del 1990 Stefano Zanetti.
 
A Bonavicina, la Pol. Bonarubiana del factotum Luciano Beghini e di mister, l’imprenditore marocchino Mohammed Mayate, ha avuto ragione, 3 a 0, del’F.C. Bovolone di mister Stefano Castaldo. Partita giocata giovedì scorso 24 marzo e con reti bonarubiensi (doppietta) di Davide Ferrigato ed acuto di Christian Renso.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:2000