Archivio: PRIMA PAGINA

22/5/16
IL PUNTO SULLE FINALI REGIONALI E PROVINCIALI (3° TURNO)

VALTRAMIGNA CAZZANO ELIMINATO AD UN PASSO DALLA FINALE. IL TITOLO DI 3^ CATEGORIA VA AL MONTAGNANA CHE SCONFIGGE IL LA VETTA

In Seconda categoria, il Valtramigna Cazzano del trainer Mariano Zenari dopo aver eliminato la Polisportiva Caselle di mister Omero Polacco ai rigori nei quarti di finale, non riesce a ripetersi nelle semifinali per il titolo regionale di Seconda Categoria. I biancorossi veronesi del presidente Lucio Castagna perdono 1 a 0 contro i vicentini del San Vito Ca' Trenta, ed abbandonano la competizione ad un passo dalla finale. Anno comunque positivo per la squadra del diesse Federico Bovi che ora è già proiettato a costruire la squadra che la prossima stagione giocherà in Prima categoria.

L’ACD Montagnana dei tanti giocatori basso-veronesi dentro si aggiudica il titolo di campione provinciale di Terza categoria. Basta un guizzo di Nassim Bastaou per avere la meglio della Polisportiva La Vetta di Domegliara, vincitrice del girone “A”, e per la sua prima volta in 2^ categoria. Traversa colta dai domegliaresi di mister Alessandro Saiani e del presidente Dario Zampini, bisticcio tra mister Giuseppe Sartori e il suo portiere Maron, che viene sostituito da Bruga, gol grande come una casa mangiato dal domegliarese Zannoni. Parisi, nel finale, spreca per i biancazzurri de La Vetta il gol dell’1 a 1. Zanoni impegna alla difficile parata il portiere rosso e nero montagnanese Bruga e alla fine i rossoneri padovani alzano la Coppa 2016.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:1998