Archivio: PRIMA PAGINA

28/8/16
TROFEO VENETO DI PROMOZIONE - 1^ GIORNATA

“SETTEBELLO” GARDESANO, QUATERNA CADIDAVIDESE, TRIS NOGARESE, ALBA GIA’ CHIARA

L’A.C. Garda, squadra affidata a mister Matteo Fattori e che ha cambiato parecchio quest’estate, si abbatte con la forza di un ciclone (7-3) sull’Union Grezzana di mister Andrea Matteoni, apprezzata mercoledì sera scorso nel 26° “Memorial Giorgio Nocini” sul sintetico di Lugo. Doppia di Nicola Beverari, idem con patate per Jeronimo Soares, poi, acuti di Cesar Pereira - il giocatore tanto conteso con il Sona M. Mazza-, El Soulymain e Bonatti. A fronte, dei colpi vincenti messi a segno dall’ex crozzino Stefano “Skizzp” Rognini, Abdej e di Martino Zanella, in rete anche nel “Giorgio Nocini”.

Il Nogara la spunta, 1 a 3, sul tenuto campo dell’Aurora Veronella: l’undici di mister Claudio Sganzerla passa grazie a una doppietta di Riccardo Rossi, non l’ex Legnago Salus classe '97 riscattato definitivamente dai “biancazzurri del Bussè” ma l'attaccante classe '96 ex Cerea, scuola Chievo, e con un gol di Christopher Negrini. Il neo-entrato Spoladore tenta la rimonta, ma, all’89’ è già troppo tardi per la squadra guidata da Roberto Pienazza e del team manager Stefano Pavoni da Minerbe.
 
L’U.S. Provese doma, 2 a 1, la Pol. Virtus del nuovo trainer Giuseppe D’Antonio: un team fatto di tanti giovani dalla facile corsa. Per i rosso e neri del coach Orfei segnano Stefano Fracasso e Soave, per i rossoblù Mattia Fracasso.
 
Vittoria anche per il giustamente considerato – vista l’ottima campagna-acquisti estiva – Sona M. Mazza di mister Lucio Beltrame: 2 a 0 e la vittima è l’A.C. Lugagnano del nuovo trainer Mancini. Segnano i due ex gialloblù, Lorenzo “Il Magnifico” Meda e il mozzecanese Simone Bonetti che fanno gioire i rosso e blu della famiglia Valbusa e del presidente, l’emiliano Paolone Pradella.
 
L’Alba Borgo Roma splende già di raggi caldi e filtranti: 1 a 2 dei borgo-romani di mister Mario Colantoni in riva al Fibbio, in casa del neo-retrocesso San Martino-Speme guidato quest'anno da Pippo Damini. La doppietta Winchester reca nell’impugnatura la doppia firma di Vesentini (un gol su rigore), mentre Francesco Tarullo è il realizzatore del gol nerazzurro, gol dell’ex.
 
Andrea Berti, classe 1992, è il mattatore di F.C. Valgatara-Montebaldina, terminata sul risultato del colpaccio dei caprinesi del riconfermato skipper Simone Cristofaletti (Armando Corazzoli guida il “Barça della Valpolicella del presidente Paolo Megarese). 1 a 1 tra la matricola Povegliano di mister Marco Pedron e l’Olimpica Dossobuono, un match che si concreta con la botta di Mattia Gandolfi per le “libellule” poveglianesi, e la risposta di Maichol “Ronnie” Aliperti per i giallo-rossi di mister Giuseppe Bozzini.

“Poker” dell’A.C. Cadidavid a spese della matricola e vicina di casa San Giovanni Lupatoto, passato questa estate nelle mani di mister Lucio Manganotti, ex mister proprio dei biancazzurri per molti anni. Il “Bell’Alberto Menini, Paolo Pianezzola (su rigore), il classe 1998 Maxim Miglioranzi, più l’architetto Giacomo, per tutti “Jacky”, Locatelli calano sul tavolo verde la quaterna a “lupi biancorossi” ancora con il pelo da farsi.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:2002