Archivio: PRIMA PAGINA

2/10/16
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. B) – 2^ GIORNATA

IMPRESSIONA IL MERLARA, MA IL PIZZOLETTA, BATTENDO L’AURORA MARCHESINO, NON MOLLA LA SCIA DEI PATAVINI
 
Giornata ricchissima di reti, ben 26 in sei incontri giocati, quella di ieri nel girone B di Terza Categoria. La seconda giornata di campionato, nella quale il turno di riposo è toccato al Bonavigo 1961, vincitore nel primo match stagionale, ha visto volare in vetta alla classifica il Pizzoletta e i padovani del Merlara, a braccetto a quota sei punti.

Il Pizzoletta di mister Como si è imposto in una gara altamente spettacolare vincendo per 3 a 2 contro l’Aurora Marchesino, per merito della segnatura di Sabbar e della doppietta di Ferrari, che hanno reso vane le marcature di Mattia Varano e Provolo per gli ospiti gialloblu guidati da mister Andrea Calzolari.

Il Merlara, compagine che si sta dimostrando essere una vera schiacciasassi, ha demolito per 5 a 1 le velleità dell’Alpo Lepanto, che ha esordito in campionato nel peggior modo possibile. Le reti della formazione patavina di mister Buson portano la firma di Stevanin, Buson, Gioli e Bonifaccio, con quest’ultimo autore di due gol. Per un deludente Alpo Lepanto è andato a segno il solo Compri.

Sale a quattro punti il Porto di Legnago il quale, dopo il successo esterno della scorsa settimana, ha pareggiato uno a uno nella sfida interna contro il Dorial di mister Andrea Bellè. L’incontro è stato contraddistinto dalle reti di Zuccher per la compagine ospite e di Modenese per il Porto di mister Crescenzo Nardella.

Si issa nel gruppone stazionante a tre punti il Roverchiara guidato da mister Damiano Crisci, vincitore per 3 a 2 nello scontro con il Bovolone, piegato dalle marcature di Rogano, Choukrani e Booloni. Il Bovolone di mister Pasquale De Lauri, che si è piegato solo nel finale di gara, ha iscritto nel tabellino Ortolani e Magnaguagno.

Molto bella anche la vittoria casalinga del Minerbe di mister Stefano "Cina" Rossignoli, che ha portato a casa la posta piena dalla partita casalinga contro il Castagnaro, compagine che deve ancora conquistare il primo punto stagionale. Protagonisti della gara di Minerbe sono stati Alberto Tenzon, Simone Corrias - che ha centrato il bersaglio per due volte - e Leonardo Pavoni. Vane, per un combattivo Castagnaro di mister Manzolli, le reti di Cavazzana e Pilon, con quest’ultimo che ha segnato su calcio di rigore.

Rimangono inchiodati a zero punti anche i giocatori dell’Amatori Bonferraro, che si sono dovuti arrendere a domicilio alla Bonarubiana. La formazione di San Pietro di Morubio di mister Mayate ha ottenuto il primo successo del torneo grazie alle marcature di Arqiqi e Ferrigato.

La capo

    a Merlara dovrà riposare nel terzo turno di campionato e, di ciò, cercherà di approfittarne il Pizzoletta. L’elenco completo delle prossime partite di campionato è il seguente: Alpo Lepanto-Porto, Aurora Marchesino-Amatori Bonferraro, Bonarubiana-Roverchiara, Castagnaro-Pizzoletta, Dorial-Minerbe e F.C. Bovolone-Bonavigo 1961.

    Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:1997