Archivio: PRIMA PAGINA

9/10/16
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. A) – 3^ GIORNATA

VOLANO UNITED SONA PALAZZOLO E VERONA INTERNATIONAL. IL QUINZANO, ALLA PRIMA SCONFITTA STAGIONALE, SI È DOVUTO ARRENDERE ALL’INTREPIDA NELL'ANTICIPO DI VENERDI'

Nel girone A di Terza Categoria due squadre stanno tentando un principio di allungo, ovverosia United Sona P.S.G. e Verona International, uniche formazioni a punteggio pieno dopo tre gare. Il Quinzano, capo

    a sino alla scorsa settimana, è invece caduto a domicilio sotto i colpi di una scatenata Intrepida.

    Nel match di Quinzano, vinto dall’Intrepida di mister Massimo Palombi per tre a due, sono andati a segno Bee, Mosconi e Cacciatore per gli ospiti, vanamente contrastati dalle reti di Ndini e di Rognini per i padroni di casa di mister Davide Pegoraro.

    Lo United Sona Palazzolo di mister Simonetti, dal canto suo, ha portato via i tre punti dal campo del Crazy F.C., liquidato con una marcatura per tempo. Per i ragazzi del diesse Mauro Tonini fanno la differenza le reti segnate da Andrea Cordioli e da Davide Ragnolini.

    Vittoria esterna anche per il Verona International, squadra che, come suggerisce il nome, comprende giocatori di diverse nazionalità. La formazione guidata da mister Gentjan Cani ha espugnato il terreno del Borgo San Pancrazio, team guidato ancora a quota zero, per merito dei gol realizzati da Imadofin e Mouane, che hanno chiuso la pratica già nella prima frazione di gioco.

    Si è avvicinato alla vetta anche il Sommacustoza 08 di mister Rodrigo Garcia, che si è portato a sette punti dopo avere travolto per quattro a zero il Borgo Trento 1977, anch’esso ancora al palo in classifica. Le reti del Sommacustoza portano la firma di Nicolò Bolla, autore di una rete su azione e di una su calcio di rigore, di Pighi e di Rao.

    Il Giovane Povegliano, al primo squillo stagionale, ha conquistato la sfida contro il San Zeno Verona 1919 per merito del gol realizzato da Thomas Caliari a inizio partita. Nonostante gli 85 minuti di gioco rimanenti, i ragazzi granata del coach Antonio Pagnotta, non sono più riusciti ad agganciare il pareggio.

    Travolgente vittoria esterna, contro un Croz Zai "B" fuori classifica, per il Colà Villa Cedri. I lacustri hanno surclassato gli avversari mandando a segno Venturi, Motta - che ha marcato due reti, di cui una su panalty -, Zorzi e Chincarini. Per il Croz Zai B di mister Corrado Frinzi vana la rete di Canteri.

    Nell’ultima gara di giornata scialbo pareggio a reti bianche tra Saval Maddalena e Quinto Valpantena di mister Francesco Cristofoli. Nota positiva per il Saval Maddalena che, grazie al punto ottenuto, ha mosso la classifica lasciando l’ultima posizione del girone A. Nella quarta giornata di campionato si disputeranno le seguenti partite: Borgo Trento 1977-Borgo San Pancrazio, San Zeno Verona 1919-Croz Zai B, Quinto Valpantena-Giovane Povegliano, Intrepida-Saval Maddalena, Verona International-Quinzano, United Sona Palazzolo-Sommacustoza 08 e Colà Villa Cedri-Crazy F.C.

    Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:1991