Archivio: PRIMA PAGINA

23/10/16
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. A -VI) – 5^ GIORNATA

VOLA IL GAZZOLO 2014, CHE BATTE LO SPORTING BADIA CALAVENA E PASSA IN TESTA AL GIRONE. LA POLISPORTIVA PEDEZZI VIENE STRAPAZZATA A DOMICILIO DALL’ALTAIR

Il girone A vicentino di Terza Categoria, finalmente, parla veronese. Quella che fino a ieri era la capo

    a del raggruppamento, ovvero la Polisportiva Pedezzi, è crollata in casa contro l’Altair e si è fatta superare in classifica da un brillante Gazzolo 2014. Quest’ultima compagine, favorita dal fatto di avere già osservato il proprio turno di riposo, ha conquistato dodici punti in quattro gare.

    Ieri la neocapo

      a del presidente Paolo Valle guidata da Christian Cannavò ha sconfitto per due a uno un mai domo Sporting Badia Calavena di mister Luca Corradini, caduto per colpa dell’autorete di Dal Sasso e della marcatura di Arben Kumara, che hanno reso vano il gol della bandiera di Daniel Rizzin.

      La già citata Polisportiva Pedezzi ha subito una clamorosa sconfitta interna per quattro a uno contro l’Altair. Protagonisti della sfida sono stati Urbani, F. Pinato, Angius - su rigore - e Cauzzi, autori delle reti dell’Altair. In pieno recupero è arrivata l’inutile marcatura di bomber Gabriele Natalizi per i padroni di casa.

      A quota dieci è salita un’altra formazione veronese, il Bo.Ca. Junior del presidente Alessandro Giusti, la quale ha battuto per due a uno il Giovane Santo Stefano. Nello scontro tutto scaligero sono andati in rete Alfonso Frontera e Pietro Piccinni per la squadra ospitante guidata da mister Giuseppe Allocca e Franceschini per il Giovane Santo Stefano di mister Claudio Fabris. Nove punti sono, invece, quelli conquistati fino ad ora dal Real Brogliano, compagine vincitrice per due a zero nel derby vicentino con la Bissarese. Gara, quest’ultima, decisa da una doppietta dello scatenato Selmo.

      Importante successo del Vestenanova di mister Moreno Beltrame, che ha sbrigato la pratica Roncà Montecchia imponendosi per due reti a uno. Sfortunata la formazione ospite, che deve ancora sbloccarsi e conquistare il primo punto in campionato. Il Vestenanova ha mandato in rete Dario Munaretti e Pagani, mentre il Roncà Montecchia ha solo parzialmente replicato con Magnaguagno.

      Nell’ultima gara del raggruppamento, il derby berico tra 7 Mulini Fimon e Altavalle del Chiampo, la formazione di casa ha vinto facilmente per quattro a uno, per merito della tripletta di Bosaglia e del gol di Giraldi. Gli ospiti hanno, parzialmente, salvato l’onore grazie al rigore realizzato da Repele. I vicentini del Bassan Team Motta non sono scesi in campo ieri, a causa del turno di riposo. In occasione della sesta giornata di campionato, invece, il riposo spetterà al Real Brogliano.

      Previste per il sesto turno le seguenti gare: Altair-Boca Junior, Altavalle del Chiampo-Bassan Team Motta, Bissarese-Vestenanova, Giovane Santo Stefano-7 Mulini Fimon, Roncà Montecchia-Gazzolo 2014, Sporting Badia Calavena-Polisportiva Pedezzi.

      Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:1997
- Adv -
- Adv -
- Adv -