Archivio: PRIMA PAGINA

13/11/16
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. A) – 8^ GIORNATA

SUCCESSI CON BRIVIDI PER VERONA INTERNATIONAL E UNITED SONA P.S.G., VITTORIA IMPORTANTE ANCHE PER IL SOMMACUSTOZA 08

Nel girone A di Terza Categoria continua l’entusiasmante duello tra Verona International di mister Gentjan Cani e lo United Sona P.S.G. di mister Luca Carletti, entrambe vincenti ieri, pur con qualche patema d’animo di troppo.

La capo

    a si è imposta per tre a due nella gara contro il Quinto Valpantena, vincendo grazie alle marcature di Mouane, di Zarate e al rigore di Cala, portandosi a quota 21 punti. Vana, per un pur ottimo Quinto di mister Francesco Cristofoli, la doppietta realizzata da Tagliapietra.

    Successo di misura anche per lo United Sona P.S.G., che insegue a tre lunghezze di distanza. Nella sfida contro il Saval Maddalena, terminata uno a zero per la seconda forza del torneo, decisiva la rete del solito Andrea Cordioli (al suo sesto sigillo stagionale) a metà della prima frazione di gioco.

    Non demorde il Sommacustoza 08 di mister Rodrigo Garcia, terzo in classifica, che ha conquistato i tre punti nella partita casalinga contro il Crazy F.C., piegato per quattro reti a due grazie al doppio sigillo di Nicolò Bolla (capocannoniere del girone con 8 reti) e ai gol di Marchiori e Giacopuzzi. Il Crazy si era inizialmente portato sul doppio vantaggio per merito di Claviso e di Viscovi.

    È salito a 15 punti il Quinzano del diesse Diego "Dunga" Bertani, il quale si è imposto per due a uno nella difficile gara esterna contro il Colà Villa Cedri di mister Damiano Tinelli. Decisive, ai fini della vittoria dei granara di mister Davide Pegoraro, le segnature di Ndini e di Murari, entrambe nel primo tempo. I lacustri hanno tentato invano di riaprire la partita, ma è arrivata solamente la rete di Leonardo Motta a inizio ripresa.

    L’Intrepida di mister Massimo Palombi ha letteralmente passeggiato contro il San Zeno Verona 1919 di mister Antonio Pagnotta, espugnandone il terreno con un perentorio quattro a uno. Gli ospiti hanno mandato a segno Cacciatori - su penalty - mister Bee, per due volte, e Zanetti. La rete della bandiera per i sanzenati è stata invece siglata da Gelmetti.

    Pareggio molto intenso tra il Borgo Trento 1977 e il Giovane Povegliano di mister Zenorini, squadre che hanno concluso lo scontro diretto sul punteggio di due a due. I padroni di casa di mister Alberto Tommasoni sono andati a bersaglio con Micheletti e Zampieri, cui hanno replicato i poveglianesi Toninelli e Semenghini.

    Nell’ultimo match in programma - non valido ai fini della classifica - il Borgo San Pancrazio ha strapazzato il Croz Zai B di mister Corrado Frinzi, vincendo per otto reti a zero. In grande spolvero Lorenzini e Zamboni, autori di tre gol a testa. Di notevole rilievo anche la doppietta realizzata da Dall’Ora che ha completato l'ottovolante dei ragazzi di mister Andrea Lunardi.

    La prossima settimana, in occasione della nona giornata di campionato, verranno disputate le seguenti partite: Croz Zai B-Verona International, Giovane Povegliano-Crazy F.C., Intrepida-Borgo Trento 1977, Quinto Valpantena-United Sona P.S.G., Quinzano-Borgo San Pancrazio, San Zeno Verona 1919-Colà Villa Cedri e Saval Maddalena-Sommacustoza 08.

    Federico De Vecchi www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:1991