Archivio: PRIMA PAGINA

9/1/17
IL PUNTO SULLA 2^ GIORNATA DEL 1° TURNO DELLA COPPA VERONA

Si è giocata domenica la 2^ giornata del 1° turno della Coppa Provincia riservata alle squadre del campionato di Terza categoria che da quest’anno è intitolata alla memoria di Gianni Segalla, già dirigente nazionale FIGC. Vediamo come è andata negli otto gironi del 1° turno eliminatorio della provincia di Verona.

Nel Girone A il Quinzano di mister Pegoraro ha perso contro il Sommacustoza di mister Rodrigo Garcia per 5 a 2, decisiva la tripletta di Nicolò Bolla e le reti di Boussaid e Adami che hanno rese vane quelle di Giusti e Ndini. Nell'altra gara il Minerbe  di mister Roberto Poppi a liquidato 3 a 1 l'Alpo Lepanto di mister Nicolò Priuli in gol con il solo Marraffino. Per i locali, decidono le reti di El Hasnaoui, Frontera e Pavoni.

Nel Girone B il Castagnaro strappa un 2 a 2 in casa del Borgo Trento 1977 di mister Alberto Tommasoni andando in vantaggio due volte con le reti di Brenzan e Pradella. I gialloblù locali pareggiano prima con Noli e poi con Miglioranza (i rigori arrideranno poi agli ospiti del presidente Franco Cervato per 6 a 7). Nell'altra gara il Crazy F.C. vince con un secco 2 a 0 la sfida con il Dorial di mister Andrea Bellè. Per i ragazzi di mister Vittorio Arragoni decide la doppietta di Michele Bissaro.

Nel Girone C, dove riposava il Verona International di mister Gentjan Cani, il Bonferraro di mister Paolo Berardo perde in casa 0 a 2 contro il Colà Villa Cedri dell’influenzato mister Damiano Tinelli. Per i gialloverdi del presidente Gianluca Montresor decidono le reti di Olivieri e Gatto.

Nel Girone D,  dove riposava il Porto di mister Crescenzo Nardella, pareggio 1 a 1 del Merlara in casa del Borgo San Pancrazio di mister Andrea Lunardi. Per i locali segna Zoccatelli dopo che Fongaro aveva portato in vantaggio gli ospiti. Ai rigori va bene ai biancoviola del presidente Marco Bersani che vincono 3 a 2. Nel prossimo turno il Merlara sfiderà il Porto.

Nel Girone E,  dove riposava l'F.C. Bovolone di mister Pasquale De Lauri, lo United Sona P.S.G. di mister Luca Carletti perde in casa del Quinto di mister Francesco Cristofoli per 1 a 0 e saluta la Coppa. A decidere l’incontro è il gol di Adami su rigore al 93° minuto di gioco.

Nel Girone F riposava la Bonarubiana di mister Mayate che nella 1^ giornata aveva travolto la Croz Zai 'B' per 5 a 1. Croz Zai 'B' di mister Corrado Frinzi che nell’anticipo di venerdì ospitava il Roverchiara di mister Damiano Crisci, corsaro in casa gialloblù per 4 a 1 grazie alle reti Mishba, Menegatti e alla doppietta di Manuel Rogano. Twill è l’autore dell’unica rete gialloblù.

Nel Girone G riposava il Giovane Povegliano di mister Luca Zenorini che aveva battuto il Bonavigo 1961 per 4 a 2. I biancazzurri di mister Giorgio Meneghini si sono rifatti domenica vincendo 3 a 1 in casa contro l’Intrepida in gol con il suo bomber Cacciatori. Per il Bonavigo 1961 del presidente Rino Gambin decidono le reti di Fanari, Frontera e Fiorio, la micidiale F-3. Il prossimo turno si sfideranno Intrepida e Giovane Povegliano.

Nel Girone H, dove riposava il Saval Maddalena di mister Edgar Genovesi, l’Aurora Marchesino di mister Andrea Calzolari ha dovuto cedere 1 a 0 in casa del Pizzoletta di mister Antonio Como che è passato grazie alla rete di Andrea Cordioli. Il prossimo turno si sfideranno Saval Maddalena e Pizzoletta.

La 3^ Giornata, che si giocherà Domenica 15 gennaio 2017 alle ore 14.30 chiuderà il 1° turno eliminatorio. Delle 26 squadre partecipanti suddivise in 8 gironi, di cui 2 quadrangolari e 6 triangolari, rimarranno in gioco solo le prime classificate di ogni girone, per un totale di 8 squadre.

La redazione di www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:1998
- Adv -
- Adv -
- Adv -