Archivio: PRIMA PAGINA

22/1/17
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. B) – 14^ GIORNATA

PROVA DI FORZA DELLA BONARUBIANA SUL CAMPO DEL PIZZOLETTA. CADE IL BONAVIGO 1961 A ROVERCHIARA E NE APPROFITTA L’AURORA MARCHESINO

Il girone B di Terza Categoria, dedicato alle squadre del basso veronese - con la parziale “intrusione” del Merlara - è ripreso da dove si era, momentaneamente concluso, ovvero con la Bonarubiana a guidare il gruppo.

La compagine guidata da mister Mayate - salita a quota 31 - ha espugnato il terreno del Pizzoletta con un perentorio tre a uno, contraddistinto dall’autorete di Basile e dai sigilli di Arqiqi e Moretto. Parziale riscatto, nel finale, per lo stesso Basile, che ha realizzato la rete della bandiera per i padroni di casa di mister Antonio Como.

Al secondo posto, a due punti di distanza, è salita l’Aurora Marchesino, che ha superato in classifica il Bonavigo 1961. Sonoro successo esterno per l’Aurora di mister Andrea Calzolari, che ha travolto per cinque a uno il Minerbe grazie alle reti messe a segno da Bisighin, Manuel Varano - a segno due volte -, Mattia Varano e Costantini. Illusorio vantaggio iniziale, per il Minerbe di mister Roberto Poppi, era stato realizzato da Alfonso Frontera.

Il già citato Bonavigo 1961 di mister Giorgio Meneghini è caduto, un po’ a sorpresa, sul campo del Roverchiara, perdendo per uno a zero. La gara è stata decisa dal gol di Manuel Rogano, su calcio di rigore, a metà della ripresa. Roverchiara di mister Damiano Crisci che aggancia all'8° posto a quota 16 il Bovolone.

Il Merlara, apparso ieri un po’ ingolfato, si è collocato al quarto posto - a 24 punti - grazie al pareggio interno per zero a zero contro il Dorial di mister Andrea Bellè, che ha portato a casa un punto tanto prezioso quanto inaspettato. Pareggio anche tra l'Amatori Bonferraro di mister Paolo Berardo e l'F.C. Bovolone di Pasquale De Lauri, entrambe squadre di centro classifica, l’equilibrio è regnato sovrano e il risultato finale è stato quello di un prevedibile pari. Nell’uno a uno di Bonferraro i marcatori sono stati Andrea Nauman, per i locali, e Nicola Radano per i "blues" bovolonesi.

Nell’ultima gara del raggruppamento il Porto di mister Crescenzo Nardella ha surclassato il fanalino di coda Castagnaro (sua ex squadra) di mister Dario Manzolli con un netto quattro a zero, caratterizzato dalla doppietta di Davide Marola e dalle reti segnate da Mattia Dal Molin e da Alessandro "Moreno" Morello, difensore classe 1995.

Nella giornata disputata ieri il turno di riposo è toccato all’Alpo Lepanto di mister Nicolò Priuli, mentre domenica prossima sarà la volta del Bonavigo 1961. Le sfide del quindicesimo turno saranno le seguenti: Alpo Lepanto-Merlara, Aurora Marchesino-Pizzoletta, Bonarubiana-Amatori Bonferraro, Castagnaro-Minerbe, Dorial-Porto e F.C. Bovolone-Roverchiara.

Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:1992