Archivio: PRIMA PAGINA

5/2/17
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI ECCELLENZA – 20^ GIORNATA

PANGRAZIO-AVESANI, CHE TANDEM AMBROSIANO! ROSSONERI SEMPRE A +2  SULLA CLODIENSE E +1 SUL POZZONOVO. 3 PUNTI D’ORO PER IL VILLAFRANCA, UNO D’ARGENTO PER L’OPPEANO. RINVIATA TEAM-BELFIORESE. BARDOLINO E CEREA SUBISCONO 4 RETI, COLPACCIO DEL CALDIERO NEL NON FACILE CAMPO DI CARTIGLIANO
 
La 19ma giornata scampa all’intemperie di un febbraio che esordisce sotto il segno di Giove Pluvio. I “diavoli rosso-neri” tengono il passo meritato della capo

    a superando al "Montindon" per 4 a 2 il Bardolino di mister, il pastrenghese Beppe Brentegani. Per l’undici guidato dall’ex Chievo Tommaso Chiecchi segnano i “gemelli del gol”, Nicolò Pangrazio e “Pinturicchio” Luca Avesani: una doppietta che stronca i “giallo e blu del Benaco”  ogni possibilità di rimonta. Infatti, segnano Maurizio Agnoli, classe 1982 e Ronnie Otoo, ex PGS Concordia Borgo Milano. Intanto, in queste settimana di giustificata euforia visto il colpaccio messo a segno 7 giorni fa dall’”Ambro”, il presidente Gianluigi Pietropoli sta perfezionando l’inno rosso-nero, ma, al momento, per una questione di scaramanzia, non lo pubblicizza più di tanto.

    Ambrosiana sempre al vertice del girone “A” di Eccellenza a quota 41 punti, sul suo collo l’alito del Pozzonovo, che, vincendo per 0 a 2 a Teolo, in casa della Thermal di mister Riccardo Caporello, si tiene a una sola lunghezza di distacco. Bernardi e Zuin, ecco i marcatori dei padovani del coach Massimiliano Sabbadin. Vince anche la Clodiense, terza a 39 tacche: lo fa in laguna, dalle sue parti, rifilando un ustionante 4 a 1 al Cerea di mister Mario Vittadello (in rete col solo Jussef El Qorichy, 11 febbraio 1997). Per l’undici granata domenica prossima al “Pelaloca” scenderà” la  capo

      a Ambrosiana. Per l’undici guidato dal trainer di Marostica Massimiliano De Mozzi segnano Ruben D’Incà (una doppietta per il classe 1994), il 1988 Raffaele Cacurio e il 1983 Davide Pradolin.

      Il Villafranca del “dottor Sottile”, mister Alberto Facci fatica, ma centra l’impresa di piegare le non scontate resistenze del Loreo di mister Santi: 2 a 1 per i blaugrana del diggì Mauro Cannoletta, frutto dell’uno-due dell'ex Legnago Mattia Falchetto e dell'ex Vigasio Michele Porcelli, entrambi giunti a Villafranca nel mercato invernale. Per i polesani si registra il gol in inutile rimonta di Ballarin.

      Una bella impresa la compie il Caldiero del diesse Fabio Brutti e di mister Roberto Piuzzi: non è cosa semplice espugnare il “San Pio X” di Cartigliano, matricola combattiva e difficile da domare. I giallo-verdi del presidente Filippo Berti - che domenica prossima all’ombra di Giunone ospiteranno la Clodiense - passano per 1 a 2, grazie alla doppietta di Giovanni Guccione (chirurgico anche dal dischetto il capocannoniere di Eccellenza con 15 reti). Tra i due urletti cacciati dall’ex Adriese si frappone il classe 1995 Davide Zarpellon.
       
      A Piove di Sacco non piove…alcuna rete, e la sfida contro l’A.C. Oppeano di mister “Puma” Marco Montagnoli si conclude con uno 0 a 0 che pare slavato proprio dalla pioggia insistente di questi giorni. Il punticino raccolto nel Padovano dall’undici bianco-rosso mantiene Emanuele Bazzani da Castelbaldo rodigino e soci al terz’ultimo posto a 14 punti, ossia a -4 dal Villafranca, e a +3 dalla Thermal Teolo. Oppeano che ha anche sbagliato un calcio di rigore a 10 minuti dalla fine.

      Nulla da fare nel derby che avrebbe dovuto giocarsi nell’impianto di via Sant’Elisabetta: il Team Santa Lucia Golosine di mister Michele Cherubin e la Belfiorese di mister Flavio Carnovelli rimandano ad altra data il confronto. Nel Vicentino, si materializza l'altro 0 a 0 di giornata fra il Leodari e la Euromarosticense.

      Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:2011