Archivio: PRIMA PAGINA

26/2/17
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. B) – 18^ GIORNATA

IL BONAVIGO 1961 FERMA LA CORSA DELL’AURORA MARCHESINO. LA BONARUBIANA SI IMPONE A BOVOLONE E TORNA AL COMANDO

Il Bonavigo 1961 ci ha preso gusto. La compagine di mister Giorgio Meneghini, dopo avere sconfitto la Bonarubiana alcune settimane orsono, ha sgambettato ieri anche l’Aurora Marchesino di mister Andrea Calzolari.

In questo momento è l’equilibrio a regnare sovrano in questo combattuto girone B di Terza Categoria, con la bellezza di quattro squadre la davanti racchiuse in soli due punti.

La Bonarubiana di mister Mayate ha riconquistato la vetta del raggruppamento, raggiungendo l’Aurora Marchesino a quota 35, grazie al tre a uno esterno inflitto all’F.C. Bovolone di mister Pasquale De Lauri.

Protagonisti di giornata sono stati Andrea Rossetti, Luca Peroni e Rossini, in grado di rimontare l’iniziale vantaggio bovolonese segnato dall'ex San Vito classe 1995 Emanuele Signoretto.

La già citata sfida tra Bonavigo 1961 e Aurora Marchesino si è conclusa sul risultato di uno a zero per i padroni di casa, che hanno ottenuto i tre punti grazie alla rete di Michele Tecchiato in pieno recupero, che ha portato il Bonavigo a quota 34 punti.

A 33 punti sono saliti i padovani del Merlara, che hanno espugnato il terreno del Minerbe per due a uno, grazie alle marcature messe a segno da Flangini e da Gioli, mentre il Minerbe di mister Roberto Poppi ha dimezzato lo svantaggio grazie ad Antonio Ciocca, su rigore.

Vittoria anche degli Amatori Bonferraro di mister Paolo Berardo, vincitori per due a uno nella sfida contro il Dorial di mister Andrea Bellè. Sono stati Michele Preato e Andrea Corradini a portare i tre punti in casa del Bonferraro, mentre il Dorial è andato a bersaglio con il solo Biasi.

 Il Castagnaro è andato molto vicino a conquistare il primo punto stagionale. Grande prova di orgoglio per il Castagnaro, sul campo del Roverchiara, ma alla fine sono stati i padroni di casa di mister Damiano Crisci ad imporsi per tre reti a due. Le marcature decisive sono state siglate da El Garraoui - con una doppietta - e da Manuel Rogano. L’ottimo Castagnaro di mister Dario Manzolli, invece, è andato a bersaglio con Rigobello e Brenzan.

L’ultimo incontro di giornata, quello tra il Pizzoletta di mister Antonio Como e l'Alpo Lepanto, si è concluso con un pareggio a reti bianche. Nella giornata di ieri il turno di riposo è stato rispettato dal Porto di mister Nardella, mentre domenica prossima sarà la volta della capo

    a Bonarubiana.

    Le gare in programma nel diciannovesimo turno sono le seguenti: Alpo Lepanto-Amatori Bonferraro, Aurora Marchesino-F.C. Bovolone, Castagnaro-Bonavigo 1961, Dorial-Roverchiara, Merlara-Pizzoletta e Porto-Minerbe.

    Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:2017