Archivio: PRIMA PAGINA

26/2/17
IL PUNTO SUL CAMPIONATO 2^ CATEGORIA (GIR. C) – 22^ GIORNATA

IL REAL MONTEFORTE FRENA (1-1) IL MONTEBELLO, IL GAMBELLARA E’ ORA A -6. ALTRA VITTORIA MONTORIESE (SUL LOCARA), COLLIGIANI DA EXPORT, IDEM L’OLMO E LA CONTEA. 2-2  IL DERBY TRA IL SOAVE E L’ILLASI
 
Cambia poco o nulla al vertice del girone “C” di Seconda categoria: quello che parla – e in tutti i sensi – marcatamente il vicentino. Il Montebello a Costalunga di Monteforte d’Alpone trova pan per i suoi denti nell’1 a 1 ottenuto contro il Real Monteforte di mister Beppe Castagna, la squadra-rivelazione di questo raggruppamento. All’ex difensore sanmartinese Matteo Padoan, classe 1998, risponde il bianco-rosso in forza al team guidato dal sambonifacese Fiorenzo Bognin Stefan Miloradovic, classe 1996.

Montebello a 56 in una sorta di disco rotto del primato, con a 50 punti ora l’Elettrosonor Gambellara di mister Simone Lazzari, ieri, vittorioso per 0 a 4 a san Michele, nuova casa dell’Edera Veronetta del presidente Gigi Sartori. Splendida tripletta di Michael Sartori (anche su rigore) per i gambellaresi, quindi, Afriye. Per l'ex Locara Sartori, si tratta del 22° gol in campionato, uno in più di Miloradovic.

Sempre più 3° con i suoi 41 punti è l’A.C. Colognola ai Colli di mister Loris Fedrigo: ieri i nerazzurri del presidente Tiziano Tregnaghi hanno fatto la voce grossa (1 a 2) ad Altavilla vicentina. Prima il vicentino Sturaro, poi, in splendida rimonta l’uno-due colligiano, a cura di Luca Tregnaghi e del classe 1995 Nicola Spinelli.

Raggiunge il Real Monteforte al 4° posto, a 36 punti, il Montorio di mister Fabio Menegazzi: ieri, per i ragazzi del presidente e geometra Lorenzo Peroni un 1 a 0 non facile sul Locara di mister Fabio Faccin. Match winner l’ex virtussino Marco Sabaini. Il La Contea invece si impone nella trasferta, quella di Grancona: e lo fa grazie all’uno-due griffato Trevisan-Marchetto. Una precisa conclusione di Cenzi è invece il tiro dei 3 punti con cui l’Union Olmo Creazzo si impone nella trasferta di Arcugnano.

Doppiamente in vantaggio a Soave l’A.C. Illasi del coach Simone Pasetto grazie al 1996 Niccolò Baldo e al 1991 Marco Panato, tuttavia, i colligiani si fanno rimontare dal ritorno delle “frecce rosse” di mister Mirko Bonifacio; che vanno a segno con Dobrinko Djukaric e con il 1990 Stefan Gonta. Il Brendola…in Gonella non può esultare al cospetto dell’A.C. Sambonifacese di mister Freddy “Mercury” Serato: infatti, arriva il gol del pari definitivo, quello siglato dal 1998 Christian Milli ... Carlucci.
 
Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:2001