Archivio: PRIMA PAGINA

19/3/17
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 2^ CATEGORIA (GIR. C) – 25^ GIORNATA

IL MONTORIO TENTA LO SGAMBETTO AL MONTEBELLO (2-2), IL GAMBELLARA SI PORTA A -4. PARI ANCHE ILLASI-R.MONTEFORTE, LOCARA-GRANCONA ED A.C. SAMBONIFACESE-SOAVE. EDERA, EROICA, NON CADE AD ALTAVILLA, RISORGE, CON VIGORE, IL COLOGNOLA AI COLLI

Ci vuole solo il magic moment registrato in queste ultime settimane da una squadra in salute, come è il Montorio di mister Fabio Mengazzi per rallentare, non dico fermare (perché non sarebbe esatto!), la cavalcata trionfale del Montebello. L’undici bianco-rosso del sanbonifacese trainer Fiorenzo Bognin non ce la fa a piegare il braccio della resistenza oppostogli dai nero-verdi castellani del presidente Lorenzo Peroni. In rete grazie al solito Alesandro Caputi, al suo gol in campionato numero 17, e in illusorio vantaggio con il 1991 Michele Tosadori, ex A.C. Sambonifacese. Per la capo

    a hanno esultato il classe 1982 Mirco Dian e il solito 1996 Stefan Milorodavic, al suo 26 sigillo stagionale.

    Ora il Montebello ha 4 punti di vantaggio (il rapporto è di 66 a 62) rispetto a chi lo rincorre più da vicino: l’Elettrosonor Gambellara  di mister Simone Lazzari. I rosso e blu vicentini del presidente Luciano Marchetto vanno a vincere, 0 a 2, in casa del La Contea, grazie alla doppietta dell’uomo più prolifico, più letale in area, quel Michael Sartori, classe 1987, che davvero è un ira di Dio e che raggiunge in vetta alla classifica cannonieri a 26 gol Miloradovic.
     
    Né vincitori né vinti nel derby dell’Est veronese, quello tra le “frecce rosse” del Borgo Scaligero Soave del presidente Franco Adami e del giovane emergente mister Mirko Bonifacio e l’A.C. Sambonifacese di mister Donato Tanello, subentrato da qualche settimana a Freddy “Mercury” “Liam Brady” Serato. L’A.C. Colognola ai Colli ritrova qualche suo pezzo da novanta – domenica scorsa i colligiani del presidente Tiziano Tregnaghi avevano perso, sì, ma in infermeria affollata registravano Rama, Riva, Piccoli, Malesani, Martella, Colognato e un Tregnaghi jr a mezzo servizio! -  e fa suo il match interno, battendo per 3 a 1 l’Arcugnano di mister “Papa” Maurizio Montini e del presidente Massimo Bertapelle. Ancora in gol da “matuzalemme” (1974, gulp!) Amadeus Benedetti (doppia per lui ieri) e terza marcatura griffata da Luca Tregnaghi, classe 1986.

    Eroica, stoica, la “Cenerentola” Edera Veronetta del presidente Gigi Sartori e di mister Sergio Piccoli: 1 a 1 a Tavernelle, dove l’Altavilla Del presidente Elvio Righetto e di mister Moreno Dalla Pozza ha il suo quartier generale. In vantaggio i biancazzurri alto vicentini con il 1992 Diego Ceccani, si assisteva poi al pareggio definitivo firmato dall’ederino Abdulsalam.

    A.C. Illasi-Real Monteforte,” derby delle rubiconde ciliegie dell’Est veronese”, termina sul 2 a 2. In duplice vantaggio i real-montefortani di mister Giuseppe Castagna con Alex Tirapelle, cannoniere biancazzurro, e con il 1998 Davide Brutti, da parte avversa si perveniva al pari definitivo grazie alla doppia scoppiettante innescata da Mattia Erbesato, classe 1993, ex audacino in forza ai biancazzurri di mister Simone Pasetto.

    Anche il Locara si ferma sul 2 a 2 finale, pur ospitando in casa propria, il vice “fanalino di coda” Grancona 1969 del presidente Marco Gastaldi e di mister Claudio Fracasso. Doppietta, per i nero-verdi vicentini, a firma del nato nel 1991 Yuri Bonavigo; per i locaresi di mister Fabio Faccin, invece, l’hanno cacciata in buca il 1986 Louis Kablan e il difensore 1996, il terzino-goleador Andrea Barbieri.

    Il Brendola di mister Diego De Grandi e del presidente Marco Savoiani va a sradicare, 0 a 2, l’Olmo, proprio in casa sua. Per i bianco e viola brendolesi fanno la differenza Andrea Castegnero, classe 1993, e il 1991 Manuel  “Eraldo” Mancìn. Domenica prossima, alle ore 16.00, per il ripristino dell’ora legale, interessante derby, quello  tra il Real Monteforte e l’A.C. Colognola ai Colli. Più alti i colli nerazzurri perché a quota 46, contro i montefortani per ora ad altezza 40 metri da terra.

    Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:1999