Archivio: PRIMA PAGINA

4/9/17
IL PUNTO SUL TROFEO VENETO DI 2^ CATEGORIA - 1° TURNO (2^ G.)

Nel Girone 1 il Malcesine di mister Marco Martini vince ancora andando ad espugnare il campo del Corbiolo di mister Paolo Mainente per 3 a 0 e si porta in vetta da solo con 6 punti, si è imposto anche il Sant'anna d'Alfaedo del nuovo mister Francesco Corazzoli per 3 a 2 contro il Valdadige di mister Luigi Gamberoni già fuori dalla coppa con zero punti.

Nel Girone 2 altra vittoria dell'ambizioso Real Lugagnano di mister Fabio Di Nicola in casa della Juventina Valpantena del nuovo mister Riccardo Olivieri con i bianconeri locali che alla fine devono cedere per 2 a 3. Pareggia invece lo United Sona Psg in casa del San Marco di mister Emanuele Battocchio ora a 4 punti a -2 dal Real Lugagnano che incontrerà nell'ultima giornata.

Nel Girone 3 il Burecorrubbio perde ancora in casa del Gargagnago di mister Gianni Pierno (1 a 0) e saluta la Coppa mentre il Pescantina Settimo del nuovo mister Gianni Canovo e del presidente Lucio Alfuso non riesce a scardinare la difesa del Pastrengo di mister Paolo Brentegani. Finisce 0 a 0 e tutto si deciderà nell'ultima giornata con il PescantinaSettimo e Pastrengo a 4 punti, e Gargagnago a 3 e non ancora tagliato fuori.

Nel Girone 4 il Cavaion di mister Moreno Battisti pareggia a reti bianche contro la Polisportiva A. Consolini di mister Marco Paroni. Nell'altra gara il neo promosso Colà Villa Cedri di mister Alessandro Cottini impatta 2 a 2 contro il Lazise di Alfredo Brunazzo ed esce dalla Coppa.

Nel Girone 5 il Sommacustoza di mister Rodrigo Garcia non va oltre l'1 a 1 contro la Gabetti Valeggio del nuovo mister Giandonato Di Marzo ma l'Alpo Club 98 del riconfermato mister Stefano Ferro non ne approfitta facendosi imporre il 3 a 3 interno dal Rosegaferro del presidente Federico Dal Gal. Nell'ultima giornata Alpo Club 98 e Sommacustoza si giocano la qualificazione nello scontro diretto.

Nel Girone 6 il Borgoprimomaggio del nuovo mister Tiziano Salvagno cade anche in casa del Casteldazzano di mister Riccardo Adami (1-0) e saluta la Coppa mentre la Nuova Cometa del riconfermato mister Cristian Cordioli pareggia 1 a 1 contro la sorpresa Primavera di mister Simone Ghirotto che deve salutare la Coppa solo perchè la vittoria contro il Casteldazzano è stata tramutata in una sconfitta a tavolino.

Nel Girone 7 altra vittoria del Montorio del presidente Lorenzo Peroni e di mister Fabio Menegazzi che s'ìmpone 4 a 3 in casa dell'Ares Calcio Verona del presidente Adriano Verzini quest'anno non più guidata da mister Doriano Pigatto. Bella vittoria del Lessinia del nuovo mister Rino Sestan che s'impone 1 a 0 in casa contro il San Peretto del nuovo mister Franco Tommasi. La classifica dice Montorio 6, Lessinia e San Peretto 3, Ares Calcio Verona 0 punti e fuori dai giochi.

Nel Girone 8 finisce 1 a 1 fra l'Olimpia Ponte Crencano del nuovo mister Micheal De Santis (ex di turno) e il Cadore di mister Ruggero Napoleone mentre nell'altra gara del girone il Real San Massimo di mister Gregory Donadel cade in casa per 1 a 0 contro l'Audace calcio del nuovo trainer Matteo Meneghetti che si giocherà la qualificazione contro il Cadore nell'ultima gara.

Nel Girone 9 vicentino-veronese l'Altavalle del Chiampo vince  1 a 2 in casa della neo promossa Sporting Badia Calavena del presidente Igor Zocca e mister Luca Corradini. Cade in casa per 2 a 4 anche l'Illasi del nuovo mister Marco Gianesello contro il Real San Zeno ora a punteggio pieno e che si gioca la qualificazione nella prossima gara contro l'Altavalle del Chiampo.

Nel Girone 11 perde ancora il Borgo Soave Calcio di mister Massimo Burato in casa della Scaligera Lavagno di mister Ivan Benin (2-0) e saluta la Coppa. Nell'altra gara pirotecnico 3 a 3 fra il Real Monteforte del riconfermato tecnico Giuseppe Castagna e il Colognola ai Colli di mister Loris Fedrigo, con le due squadre appaiate in vetta a 4 punti a +1 sulla Scaligera Lavagno del presidente Samuele Tosi.

Nel Girone 12 pesante sconfitta per il Gazzolo 2014 del nuovo mister Giorgio Meneghini per 4 a 0 in casa del favorito Locara di mister Fabio Faccin. Finisce invece 1 a 1 fra Boca Junior del presidente Alessandro Giusti e il Giovane Santo Stefano. La classifica dice ora: Locara 4, Gazzolo 3, Giovane Santo Stefano 2, Bo.Ca. Junior chiude a 1 punto.

Nel Girone 13 il Concamarise di mister Simone Marocchio pareggia 1 a 1 in casa del Bovolone di mister Devis Padovani mentre il Boys Gazzo di mister Matteo Gobbetti batte 2 a 0 il il Gips Salizzole di mister Pasquale De Lauri. La classifica vede il Bovolone e il Concamarise a 4 punti, Boys Gazzo a 3, Gips Salizzole fuori dalla Coppa con zero punti.

Nel Girone 14 altra vittoria dell'Atletico Vigasio del nuovo trainer Zorzella e sempre per 3 a 0 contro l'Aurora Marchesino di mister Andrea Calzolari mentre il Raldon di mister Silvio Donadello liquida 2 a 1 il Cadeglioppi di mister Daniele Dalla Vecchia. Atletico Vigasio e Raldon a punteggio pieno si giocano la qualificazione nello scontro diretto con l'Atletico favorito dalla differenza reti.

Nel Girone 15 bella vittoria della neo promossa Bonarubiana di mister Mohamed Mayate che va a vincere in casa del Roverchiara di mister Damiano Crisci (0-2) mentre nell'altro incontro il Sustinenza di mister Andrea Bertelli batte 2 a 1 il Sanguinettovenera di mister Antonio Marini che saluta la Coppa.

Nel Girone 16 altra vittoria dell'Albaredocalcio del nuovo mister Manuel Cuccu che s'impone contro la sua ex squadra, il Coriano, ora guidato dal nuovo mister Andrea Turozzi, per 1 a 0. Cade in casa il Bonavigo (0-2) contro il Villabartolomea e ora tutto si decide nell'ultima giornata di mercoledì 20 settembre. L'Albaredo comanda con 6 punti, Villa Bartolomea e Bonavigo a 3, Coriano a 0 già fuori dai giochi.

la redazione di www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:2022