Archivio: PRIMA PAGINA

5/11/17
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. A) – 7^ GIORNATA

IL BORGO SAN PANCRAZIO PIEGA L’INTREPIDA NEL BIG MATCH E VA AL COMANDO. COLPACCIO ESTERNO DELLA POLISPORTIVA LA VETTA CONTRO IL SAVAL MADDALENA

Ribaltoni e sorprese a non finire nel girone A di Terza Categoria. L’Intrepida, in una sola giornata, passa dalla prima alla terza posizione, a dimostrazione della difficoltà e dell’estremo equilibrio del torneo.

Il big match che l’ex capo

    a gioca in casa del Borgo San Pancrazio di mister Andrea Lunardi si conclude con il risultato di tre a uno per i padroni di casa, che balzano in vetta alla classifica. Mattatori di giornata Luca Zamboni – autore di una doppietta – e l'ex Caldiero Luca Riva, che realizza un rigore, con l’unica rete dell’Intrepida di mister Massimo Palombi che è segnata invece da Notaro.

    Bel balzo in classifica della Polisportiva La Vetta di mister Nicola Martini, che si impone per due a uno sul terreno del Saval Maddalena, per merito delle reti di Simone Gottardo e Davide Bazzan, con la rete dei locali di mister Edgar Genovesi messa a segno da Kamissocò. Vittoria roboante del Pizzoletta sul campo dell’Edera Veronetta di mister Sergio Piccoli. Nel sei a zero finale le marcature degli ospiti di mister Antonio Como portano la firma di Mohamed Sabbar – a segno tre volte – Luca Baldini, Enrico Lucchini e Mattia Di Blasco.

    Netto successo esterno per il Crazy F.C. di mister Vittorio Arragoni, che porta a casa i tre punti dalla tana del Rivoli 1964, imponendosi per quattro a uno. La formazione cittadina va a segno con Imonikhe, Bissaro, Fontana e l’autogol di Ghenta, mentre il sigillo del Rivoli 1964 di mister Roberto Bertasi arriva dai piedi di Bekrine.

    Travolgente vittoria casalinga del Borgo Trento 1977 di mister Alberto Tommasoni contro il Pieve San Floriano, sconfitto dalla compagine cittadina per cinque a uno. Protagonisti di questa partita sono stati Biba Mirand, con una splendida tripletta, Federico Micheletti e Matteo Noli. La rete della bandiera del team della Valpolicella di mister Valentino Dall'Ora è invece merito del solito Damiano Giacopuzzi.

    Vittoria “all’inglese” per l’Avesa di mister Giancarlo Borhy, che batte per due a zero il Quinto Valpantena, per merito delle reti messe a segno da Don Premod Sacintha Kiriwellage e Filippo Visioli.

    L’ultima partita del settimo turno si è giocata in serata in via sogare, fra il Quinzano di mister Davide Pegoraro e i gialloblu della Fortitudo Verona Hst di mister Michele Giacomelli. La gara, che si è chiusa sul 4 a 2 per il Quinzano, con i granata subito in vantaggio con Lugoboni e il pareggio della Fortitudo con un gran tiro di Zovadelli leggermente deviato da Lugoboni. I locali non ci stanno e si riversano subito nella metacampo avversaria trovando il nuovo vantaggio con un capolavoro di bomber Luca Cinquetti il quale salta due uomini, si accentra, e lascia partire un tiro a giro che non lascia scampo all'incolpevole Cacciatori. Nel secondo tempo ci si aspetta la reazione della Fortitudo ed invece è il Quinzano che si porta sul 3 a 1 con un tiro cross di Accordi che beffa Cacciatori. Gli ospiti non ci stanno e provano ancora con Zovadelli e con Tortella ma è ancora una volta il Quinzano ad andare a segno con una grande azione di Pietro Zambaldo, il terzino sinistro entra in area e con un bel diagonale batte l'estremo difensore gialloblu. Sul 4 a 1 sembra finita invece a 8 minuti dalla fine Zingarlini calcia una gran punizione che batte imparabilmente Perbellini. I granata del presidente Giuseppe Bergamaschi con questa vittoria agganciano l'Intrepida al 3° posto in classifica a -2 dalla coppia Borgo San Pancrazio e Polisportiva La Vetta che comandano appaiate a 16 punti. La Fortitudo Verona rimane a 12 punti al 7° posto in classifica, a braccetto col Crazy, in una classifica cortissima che vede i ragazzi di mister Michele Giacomelli a soli 4 punti dalla vetta.

    Domenica prossima, in occasione dell’ottavo turno, verranno disputati i seguenti match: Crazy F.C.-Quinzano, Fortitudo Verona Hst-Edera Veronetta, Pieve San Floriano-Avesa, Pizzoletta-Saval Maddalena, Intrepida-Borgo Trento 1977, Polisportiva La Vetta-Borgo San Pancrazio e Quinto Valpantena-Rivoli 1964.

    Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:2013