Archivio: PRIMA PAGINA

11/2/18
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. A) – 15^ GIORNATA

L’AVESA STRAVINCE CONTRO L’EDERA VERONETTA E RAGGIUNGE IN VETTA LA POLISPORTIVA LA VETTA, IMPEGNATA DOMENICA PROSSIMA CONTRO L’INTREPIDA

Con la capo

    a Polisportiva La Vetta di mister Nicola Martini ferma ai box – il match contro l’Intrepida di mister Renato De Cavaggioni verrà infatti giocato domenica prossima – l’Avesa ne approfitta per accomodarsi al comando insieme alla formazione di Domegliara.

    La compagine avesana di mister Giancarlo Bohry demolisce letteralmente l’Edera Veronetta di mister Sergio Piccoli con un perentorio sette a zero. Nella sfida in questione i protagonisti assoluti sono Kiriwellage e Bucci – entrambi autori di una doppietta – oltre a Vannini, Salmaso e Benati.

    Colpaccio esterno della Fortitudo Verona Hst di mister Michele Giacomelli, che espugna il terreno del Quinto Valpantena con un perentorio tre a uno. I gol decisivi arrivano da Luca Zovadelli, James Stecca e Meneghetti, mentre l’unico sigillo dei padroni di casa di mister Fabio Grazioli è merito di Giberti.

    Partita molto intensa tra Borgo Trento 1977 e Saval Maddalena, conclusasi con il trionfo degli ospiti giallorossi di mister Edgar Genovesi per tre a due. Le marcature decisive arrivano da Berte, Silvestri e Vido, a fronte delle reti dei gialloblu locali di mister Alberto Tommasoni realizzate da Mattia Zampieri e Biba Mirand.

    Il Borgo San Pancrazio di mister Andrea Lunardi riesce a sfondare il bunker eretto dal Crazy Fc di mister Vittorio Arragoni imponendosi per uno a zero, per merito del gol siglato nel finale dalla bandiera Luca Zamboni. Termina sul risultato di zero a zero una delle gare più attese di giornata, ovvero quella tra la Pieve San Floriano di mister Valentino Dall'Ora e il Pizzoletta di mister Attilio Mischi.

    Storico risultato a Rivoli, dove i padroni di casa del Rivoli 1964 di mister Mario Rossi ottengono la prima vittoria in campionato sconfiggendo per quattro a due il Quinzano di mister Davide Pegoraro. Per la compagine di casa vanno in rete Riccardo Cappagli, Tomas Vaccaretto – su rigore – e due volte Giovanni Nalin, mentre gli ospiti provano vanamente a rispondere con la doppietta di Gabriele Gantes, che realizza un gol su penalty. Curiosamente i rossoblu di mister Mario Rossi avevano vinto anche in Coppa a Quinzano con lo stesso punteggio di 2 a 4.

    Il campionato riprenderà – dopo la sosta – tra due settimane, quando verranno giocate le seguenti sfide: Crazy Fc-Pieve San Floriano, Edera Veronetta-Saval Maddalena, Fortitudo Verona Hst-Borgo Trento 1977, Pizzoletta-Avesa, Intrepida-Quinto Valpantena, Polisportiva La Vetta-Rivoli 1964, Quinzano-Borgo San Pancrazio.

    Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:2013
- Adv -
- Adv -
- Adv -