Archivio: PRIMA PAGINA

18/3/18
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. A) – 19^ GIORNATA

LA POLISPORTIVA LA VETTA BATTE L’AVESA NEL BIG MATCH DI GIORNATA. SUCCESSI ESTERNI PER PIZZOLETTA, INTREPIDA, CRAZY FC E PIEVE SAN FLORIANO

La Polisportiva La Vetta vince lo scontro diretto contro l’Avesa di mister Giancarlo Bohry e fa un passo che potrebbe essere decisivo nella corsa alla Seconda Categoria, portando a sei i punti di vantaggio proprio sugli avesani che però devono recuperare una gara. Il big match di giornata, giocato sul campo dell’Avesa, vede gli ospiti di mister Nicola Martini imporsi per due a uno grazie alle reti di Davide Bazzan e Simone Zampini, a cui prova a rispondere il Capocannoniere Marco Bucci su rigore.

Successo esterno anche per la terza forza del campionato, il Pizzoletta di mister Attilio Mischi, che vince per uno a zero contro il Borgo Trento 1977 di mister Alberto Tommasoni sfruttando il sigillo di Mohamed Sabbar.

In una giornata ricca di vittorie fuori casa va registrata anche quella dell’Intrepida di mister Renato De Cavaggioni, con il successo per due a uno contro il Rivoli 1964 di mister Mario Rossi. Protagonisti della gara, a livello di marcature, sono i rossoneri Claudio D’Arrigo e Michele Filippi per gli ospiti e il solo Chaar per i padroni di casa.

Quaterna esterna per il Crazy Fc di mister Vittorio Arragoni, che nello scontro tutto cittadino contro l’Edera Veronetta di mister Sergio Piccoli. Il quattro a zero finale è determinato dai sigilli di Fontana, Sansone, Begalijev ed Edoardo Sani.

Eccezionale vittoria per il Borgo San Pancrazio di mister Andrea Lunardi, che sconfigge per quattro a uno la Fortitudo Verona Hst. Per la compagine di casa decisive le doppiette di Marcello Duro e Luca Zamboni, mentre la squadra ospite di mister Michele Giacomelli riesce ad andare in rete solo con Davide Giacometti.

Successo “all’inglese” per il Saval Maddalena di mister Edgar Genovesi, che piega per due gol a zero la resistenza del Quinzano di mister Davide Pegoraro, grazie alla doppietta di uno scatenato Fiumini. Il Pieve San Floriano di mister Valentino Dall'Ora porta via i tre punti dal terreno del Quinto Valpantena, andando a vincere per due a uno grazie all’autorete di Sancassani e al sigillo del 1991 Alessandro Bergamini, a cui prova vanamente a rispondere Corsi.

Domenica prossima, in occasione della ventesima giornata di campionato, verranno disputate le seguenti partite: Crazy Fc-Rivoli 1964, Fortitudo Verona Hst-Quinzano, Pieve San Floriano-Borgo Trento 1977, Pizzoletta-Edera Veronetta, Intrepida-Borgo San Pancrazio, Polisportiva La Vetta-Saval Maddalena e Quinto Valpantena-Avesa.

Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:2008