Archivio: PRIMA PAGINA

8/4/18
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 3^ CATEGORIA (GIR. A) – 21^ GIORNATA

LA POLISPORTIVA LA VETTA ESPUGNA IL CAMPO DEL BORGO S.PANCRAZIO. GOLEADA DELL’AVESA COL PIEVE SAN FLORIANO

Con una giornata in meno da giocare la Polisportiva La Vetta del presidente Dario Zampini mantiene i suoi quattro punti di vantaggio sull’Avesa del diesse Mattia Trimeloni, candidandosi in modo sempre più importante alla promozione in Seconda Categoria.

La capo

    a di mister Nicola Martini vince un po’ a fatica sul sempre difficile terreno del Borgo San Pancrazio di mister Andrea Lunardi, sconfitto per due a uno grazie alle reti di Matteo Zanini e l'ex San Massimo Emilio Celebic, che rendono vano il solito sigillo di Luca Riva su rigore.

    Successo importante anche per l’Avesa di mister Giancarlo Bohry, che supera per cinque a due il Pieve San Floriano. La formazione di casa manda in rete Davide Cerpelloni, Claudio Lonardi, bomber Marco Bucci e Nicolò Salmaso – con quest’ultimo autore di una doppietta - mentre per gli ospiti di mister Valentino Dall'Ora vanno registrati i sigilli di Alessandro Bergamini e Filippo Muzza.

    Fa la voce grossa l’Intrepida di mister Renato De Cavaggioni sul terreno del Borgo Trento 1977. Nel quattro a uno finale per gli ospiti rossoneri i protagonisti sono Michele Filippi – a segno due volte – Marcello Gaspari e Luca Aldegheri. Arriva da Massei, invece, l’unico gol dei gialloblu padroni di casa di mister Alberto Tommasoni.

    Grande spettacolo viene offerto anche dal Rivoli 1964 di mister Mario Rossi, che sconfigge per quattro a uno il Quinto Valpantena di mister Fabio Grazioli, piegato dalle marcature di Riccardo Cappagli, Davide Filippozzi, Akantor e Akrimi. Per la compagine ospite, invece, va in rete il solo Alessandro Sorpresa.

    Termina con il risultato di tre a uno per la squadra ospite la gara tra l'Edera Veronetta di mister Sergio Piccoli e la Fortitudo Verona Hst. Vanno in rete, per i fortitudini di mister Michele Giacomelli, James Stecca – due volte – e Meneghetti, mentre la compagine locale va a segno solo con Seye.

    Vince anche il Saval Maddalena di mister Edgar Genovesi, che piega a sorpresa per due a uno la resistenza del quotato Pizzoletta grazie a Matteo Cuoghi e Matteo Miuccio. Non basta, alla formazione ospite di mister Attilio Mischi, lo squillo di Mohamed Sabbar.

    Il posticipo che ha completato la 21^ giornata del girone A di 3^ categoria ha visto i granata del Quinzano di mister Davide Pegoraro battere 3 a 2 i "giullari" del Crazy F.C. di mister Vittorio Arragoni. Ospiti in vantaggio con una bella conclusione del n. 9 Stoppa e pareggio granata grazie a Pietro Gobbi. I granata continuano a spingere e trovano il vantaggio con bomber Gabriele Gantes al suo il 15° goal in campionato. Nella ripresa arriva il pareggio del "giovanissimo" Crazy di mister Arragoni con Sansone. La partita è aperta ad ogni risultato ma alla fine la spuntano i granata grazie al gran goal del classe '94 Francesco Rognini.

    Domenica prossima, in occasione della ventiduesima giornata di campionato, verranno disputate le seguenti partite: Crazy Fc-Avesa, Pieve San Floriano-Saval Maddalena, Pizzoletta-Fortitudo Verona Hst, Intrepida-Edera Veronetta, Polisportiva La Vetta-Quinzano, Quinto Valpantena-Borgo San Pancrazio e Rivoli 1964-Borgo Trento 1977.

    Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:2017