Archivio: PRIMA PAGINA

28/10/18
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 2^ CATEGORIA (GIR. C) – 8^ GIORNATA

VERONESI SEMPRE IN VETTA, IL BORGO SOAVE SEMPRE A +2 SUL GIOVANE SANTO STEFANO, ENTRAMBE VINCENTI. SCONFITTE (3-1) PER REAL MONTEFORTE E SAMBONIFACESE. SPETTACOLO IN LOCARA - ALTE CECCATO (3-3).

Si parla sempre veronese nella lotta al vertice del girone “C” di Seconda categoria, quella che vede in vetta il Borgo Soave a 19 seguito dal Giovane Santo Stefano a 17 punti. Ieri altre due vittorie per le due compagini dell’Est veronese.
 
La capo

    a Borgo Soave Calcio, del presidente Franco Adami, batte col minimo sforzo (1 a 0) i vicentini del San Vitale 1995di mister Serafini, che ora sono appena fuori dalla zona play-out con 9 punti. Per le “frecce rosse” del diesse del vice presidente Pietro Bellomi e del diesse Matteo Sivieri decisiva la rete dell'ex Villafranca Riccardo Fochesato in chiusura di 1° tempo.

    Allo stadio di Brendola, nel vicentino, torna a sorridere il Giovane Santo Stefano del presidente Alessandro Rinaldi dopo lo stop di domenica scorsa contro i vicentini dell'Alte Ceccato. Per i gialloblu di mister Simone Lazzari 2 a 0 secco contro il Brendola di mister Valter Sdyelar, per gli ospiti veronesi segnano Alessandro Lora e Manuel Campana.

    Al 3° posto da solo l'Altavalle del Chiampo di mister Zanconato con 16 punti, che ieri ha ottenuto una netta vittoria per 4 a 1 in casa del Gambellara del coach Bolcato in gol subito con Gouem. Per i rosso-verdi alto-valligiani fanno la differenza la rete di Romellini e la tripletta di Piana.

    A 15 punti al 4° posto sale da solo l’Arcugnano che batte 3 a 1 il Real Monteforte di mister Loris Fedrigo in gol con il solo Matteo Franchetto. I biancazzurri locali, guidati da mister Ciro Vicari, passano grazie alle stilettate di Bernardi, Montin e Glavaz.
     
    Al 5° posto a 14 punti troviamo una coppia, il Montecchio San Pietro di mister Piergiovanni Rutzittu, che liquida 2 a 1 il Real Brogliano di mister Corato che era passato in vantaggio dopo 3 minuti con Zarantonello. Nella ripresa i locali pareggiano con Trevisan e mettono la freccia all'86° con Pegoraro.

    E il Castelgomberto di mister Gonella che non va oltre l'1 a 1 interno contro il Lonigo di mister Battistella. Per i biancazzurri leoniceni segna Ghigi alla mezz'ora della ripresa, per i locali aveva segnato Faccin al 33° del primo tempo.

    Dopo il Lonigo a 12 punti troviamo da solo a 11 il Locara del presidente Mario Frigotto che ieri ha pareggiato 3 a 3 al “Valentino Frigotto” contro l'Alte Ceccato di mister Corato. Per il Locara di mister Danieli, tre volte in vantaggio e poi raggiunto, vanno in rete Crestani, Purgato e Pozza. Gli ospiti rispondono la prima volta grazie ad un autogol di Zanetti, la seconda volta con dal santo e la terza con l'ex Valdalpone e Provese Antonio Fiorenza.

    Infine brutta sconfitta per l'A.C. Sambonifacese di mister Dal Lago (ora ultima a 5 punti, in compagnia di Real Brogliano e Gambellara), contro l'ex fanalino di coda Ponte dei Nori. Finisce 3 a 1 per i vicentini con reti di Dacchioni, Frighetto, Olivieri e Sinico. Per i gloriosi rossoblu in gol il solo Soave.
     
    Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:1997