Archivio: PRIMA PAGINA

2/12/18
IL PUNTO SUL GIRONE B DI 3^ CATEGORIA – 11^ GIORNATA

VILLA BARTOLOMEA E PIZZOLETTA RESTANO APPAIATE IN VETTA. AL 3° POSTO IL PORTO LEGNAGO PERDE TERRENO ED E' ORA INSIDIATO DAL BORGO SAN PANCRAZIO. ANCORA UNA VITTORIA PER IL GIOVANE POVEGLIANO.

L'11^ giornata del girone B del campionato di Terza categoria registra il ritorno alla vittoria del Pizzoletta del presidente Moreno Maragna (la 9^ in 10 partite senza mai pareggiare) e la vittima sacrificale è il Coriano di mister Gabriele Marin asfaltato da un netto 6 a 1 e in gol con il solo Diego Braggio. Per i biancazzurri di mister Antonio Malizia doppietta del 1997 Luca Fossa, più gli assoli di Niccolò Mailli, Andrea Cordioli, del difensore Federico Fadini e dell'ex Mozzecane Mattia Di Blasio.

Vince bene anche il Villa Bartolomea di mister Giuseppe Passafiume che passa 3 a 1 in casa del Real Vigasio di mister Lino Colognese in gol con il difensore classe 1998 Bogdan Handrau. Per gli ospiti del presidente Lucio Albarello e del diesse Enrico Martinelli decidono le reti di Mattia Romani, Giacomo Buosi e l'ex Spinimbecco Mattia Rigobello.

Dunque in vetta Pizzoletta e Villa Bartolomea con 27 punti con quest'ultimi che hanno però una gara in più in quanto devono ancora riposare, cosa che faranno domenica prossima mentre ieri hanno riposato i gialloblu del Roverchiara del presidente Loris Tavella e mister Simone Brunelli. A 22 punti perde terreno il Porto di Legnago di mister Matteo Zancanella che pareggia 1 a 1 alle Golosine in casa del sorprendente Noi La Sorgente di mister Stefano Benini che ha annullato il vantaggio segnato da Alfonso Frontera con il solito Francesco Conti, attaccante classe 1998 ex San Giovanni Lupatoto.

Al 4° posto a 20 punti sale il Borgo San Pancrazio di mister Simone Calzolari che va a vincere 2 a 1 in casa della Dorial di mister Alessandro Bruni (ferma a 19) e opera il sorpasso. Per gli ospiti del presidente Adelino Perbellini segnano l'ex Soave Mattia Donini e il 1989 Luca Zamboni. Per i locali del diesse Sergio Tubini in gol il solo ex Real Vigasio Alessandro Sempreboni.

A 16 punti il Roverchiara ieri ai box e a 13 sale prepotentemente il Giovane Povegliano di mister Andrea Caturano (13 punti raccolti tutti nelle ultime 5 partite) che travolge 7 a 3 la Sampietrina di mister Damiano Menini agganciandola in classifica. Per i locali del presidente Alberto Rinco tripletta di Nicola Semeghini, doppietta di Niccolò Mailli e single di Nicola Pezzini e Stefano Marconcini. Per gli ospiti del presidente Roberto Segantini vanno in gol Alessandro De Chiara, Mattia Palma e Alessandro Gironda.

A 11 punti il Noi La Sorgente, a 9 il Real Vigasio e a 8 punti troviamo il Gazzolo 2014 di mister Stefano Campesato che batte 1 a 0 l'Edera Veronetta del presidente Luigi Sartori e del mister Sergio Piccoli che è sempre ultima a zero punti preceduta dal Coriano a 5 punti. A decidere la gara, per i gialloblu del presidente Paolo Valle, ci ha pensato l'attaccante ex Aurora Cavalponica classe 1999 Luca Dal Molin.

la redazione di www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:2001