Archivio: PRIMA PAGINA

24/3/19
IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI 2^ CATEGORIA (GIR. C)- 26^ GIORNATA

GIOVANE S.STEFANO ED ARCUGNANO CONTINUANO A CHIEDERE STRADA, STACCATE DI UN PUNTO. LOCARA SEMPRE SPLENDIDO 3°, TALLONATO A -3 DA MONTECCHIO S.P. E DALLE ALTE CECCATO. VITTORIE ESTERNE ANCHE PER BRENDOLA, LONIGO E REAL MONTEFORTE. PIOGGIA DI RETI (11) IN ARCUGNANO-ALTAVALLE DEL CHIAMPO.

Sempre vittoriose e sempre separate da un sol punto la coppia in fuga nel girone “C”, quella formata dal Giovane S.Stefano di mister Simone Lazzari e dall’Arcugnano dell’omologo Ciro Vicari.

I “giallo e blu dell’asparago” (è la stagione per questa lattuga preziosa!) si aggiudicano chiassosamente, 1 a 4, il derby sostenuto a Soave (per le “frecce rosse”, ora seste, di mister Francesco Bresciani, ha gioito il solo difensore 1994, Riccardo Fochesato), grazie alla doppia firmata dall’ex Colognola ai Colli, il 1995 Nicola Rudi, ed ai colpi vincenti sferrati dall’ex soavese Giulio Mancassola (1992) e dall’avanti 1986, per…chi suona la Campana (Manuel).
 
Gazzolesi ora a quota 55, Arcugnano a 54: i biancazzurri vice-re vicentini di mister Ciro Vicari si aggiudicano in maniera rocambolesca quanto ricca di gran pathos il confronto con l’Altavalle del Chiampo di mister Armando Farinello. Ricco, dunque, il carnet arcugnanese, frutto di ben 3 doppiette fatte esplodere e da Maran, e da Enrico Neri (1990) e dal 1997 Luca Rampazzo. Per gli altovalligiani di Chiampo, favoloso tris realizzativo di Stiven Sinaj (1993), e doppia anche per il 1992 Ivan Savkovic.
 
Al 3° posto, a quota 51 punti, la sorprendente Locara di mister Carlo Danieli, che ieri, al “Valentino Frigotto”, ha superato per 2 a 1 l’A.C. Sambonifacese di mister Freddy “Mercury” Serato (in rete per i nobili decaduti rosso e blu il 1990 Enrico Peruzzi su rigore). Per i biancazzurri della frazione sambonifacese, la quale ha sovrastato il team del proprio Comune di appartenenza, e cioè per il Locara, onori della bandiera per il 1991 Leonardo…da Vinci… Crestani e per il 1994 Antonio Marchese.
 
Due cubs occupano, a pari merito a 48 freccette, la quarta più comoda poltrona-sofà: il Montecchio San Pietro e le Alte Ceccato. I montecchiesi di mister Piergiovanni Rutzittu hanno ragione, 2 a 1, del San Vitale di mister Dal Maso; in rete, i biancazzurri sanvitaliani, grazie al difensore 1990 Lorenzo Mettifogo. Per i nero-verdi monscledensi, invece, doppietta per il 1986 Stefano Trevisan.
 
Colpaccio, 1 a 2, per i giallo-rossi delle Alte Ceccato di mister Armando Farinello a Castelgomberto: sotto per il gol messo a segno dal “castellano” giallo e blu Luca Faccin (1997), gli “altini” rimontano e s’aggiudicano l’intera posta grazie alla doppia griffata dall’avanti 1989 Antonio Fiorenza.
 
Al sesto posto, a 43 punti, si ferma il Soave, al settimo, a quota 38, si assesta il Lonigo del trainer veronese Maurizio Battistella, ieri “corsaro” per 1 a 3 a Belvedere di Piana, casa del Ponte dei Nori di mister Cristian Soliman (in rete i grigio-rossi locali solo con l’ala mancina Meneguzzo). Per i leoniceni biancazzurri, invece, assolo del 1990 Stefan Gonta, autore di una fantastica tripletta.
 
Colpaccio real-montefortiano, 1 a 2, in quel di Brogliano (in rete alla mezz’ora della ripresa su rigore trasformato da Guiotto). Ma, prima dell’impeccabile rigorista bianco-rosso, avevano fatto garrire la rete il 1987 biancazzurro di Monteforte d’Alpone, Matteo Franchetto, imitato dal socio Giacomo Cengia, classe 1992, centrocampista.
 
Vittoria extralarge di 0 a 4 per il Brendola del coach Vinicio…”De Moraes”… Corato: capita a Gambellara, in casa del “fanalino di coda” rosso e blu guidato da Claudio Fracasso. Ad esultare, tutti so

    i: il difensore 1996 Enrico …musica da…Camerra, gli avanti Marco Pavan (1993) e il compagno di reparto, il 1985 Matteo Gonella, e il “cosacco” centrocampista 1994, Milan Ivanovic.

    Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:2016