Archivio: ULTIM’ORA

28/2/19
SI INFIAMMA LA LOTTA NEL CAMPIONATO DI ECCELLENZA

IL GIRONE A SI E' DIVISO IN TRE TRONCONI, SI LOTTA PER IL TITOLO, PER UN POSTO AI PLAY-OFF E PER LA SALVEZZA.
 
Domenica di gioca la 26^ giornata del girone “A” di Eccellenza veneta che quest'anno è stato formato con 17 formazioni: 9 veronesi, 5 padovane, 3 vicentine. Le favorite alla vittoria finale sono due veronesi che sono in vetta con 50 punti, il Vigasio di mister Mario Colantoni e il Calcio Caldiero di mister Cristian Soave, che deve però ancora osservare il suo turno di riposo.

A 6 punti dalle due veronesi non molla matricola U.S. Arcella, squadra del popoloso quartiere di Padova. I “Guerrieri del Tartaro” di mister Cristian Zaffani sperano di ritornare a calcare i campi della serie D mentre per i “termali” del presidente Filippo Berti sarebbe la prima volta nella massima serie dilettantistica.

I giallo-verdi sono anche impegnati nel primo turno della fase nazionale della Coppa Italia di Eccellenza che potrebbe regalare ai ragazzi di mister Cristian Soave la scorciatoia per la promozione in serie D. Intanto le due squadre veronesi viaggiano a braccetto, domenica vittoria in fotocopia per loro con i termali che al “Berti” rifilano un secco 2 a 0 alla matricola vicentina Football Valbrenta e il Vigasio di mister Mario “Mou” Colantoni che all’”Umberto Capone” doma 2 a 0 l'F.C. Valgatara di mister Jody Ferrari, sesta forza del girone a 36 punti.
 
Dopo l’U.S. Arcella di mister Tentoni a 44 punti, ancora in corsa per il titolo, al 4° posto, appaiate a 37 punti, ci sono il Pozzonovo di mister Sabbadìn e il Montecchio Maggiore di mister Davide De Forni, tallonate dal Valgatara a 36 e dal Sona di mister Marco Tommasoni a 35 punti, tutte tagliate fuori per lo scudetto ma ancora in piena corsa per un posto ai play-off.

Dall'8° posto in giù si lotta per la salvezza, con il San Martino di Pippo Damini a 31 punti, seguito dal Football Valbrenta e dal Garda di mister Paolo Corghi a 30, poi a 29 il Team S.Lucia Golosine di mister Andrea Scardoni con il Borgoricco che gli alita sul collo con 28 punti. tutte queste hanno un piccolo margine sulla zona play-out che inizia con l'Abano a 24, poi la Calidonense e la Belfiorese di mister Michele Cherobin a 23, penultimo è il San Giovanni Lupatoto di mister Matteo Fattori con 18 punti e fanalino di coda è la Piovese con 17 punti, con le ultime due che, a differenza delle altre tre, devono ancora riposare.

L'ultima giornata dche chiudera il campionato sarà in realtà la 15^ che è in programma il 28 aprile alle ore 15.30, questo perchè la 16esima giornata si giocherà in anticipo giovedì 25 aprile, festa della Liberazione. La 17^ ed ultima giornata sarà giocata mercoledì 13 marzo alle ore 14.30 (salvo accordi diversi fra le due società). Quindi nel campionato di Eccellenza mancano ancora nove giornate mentre dalla Promozione alla Seconda categoria ne mancano solo sette.
 
la redazione di
www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:799