Archivio: ULTIM’ORA

7/5/19
PRIME NEWS DEL CALCIO MERCATO DILETTANTI

CASTELNUOVOSANDRA': dopo due stagioni e mezza di ottimi risultati (compreso il balzo dalla 1^ categoria alla Promozione), mister Fabrizio Gilioli lascia la conduzione tecnica dei lacustri per motivi di lavoro: "Ringrazio la società nero-verde, la quale mi ha dato la possibilità di esprimermi, saluto i miei ragazzi, e se resterò nel mondo del calcio, mi piacerebbe, già da oggi rivestire il ruolo di diesse, proprio perché i turni di lavoro ora assegnati mi impediscono di fare il mister".
 
LUNARDI ALBERTO (ISOLA 1966): il forte difensore, classe 1994, altezza 191 cm circa, fisico alla Giacinto Facchetti, lasciarebbe l'Isola 1966, con la quale ha conquistato la Coppa Veneto di 1^ categoria, corteggiato insistentemente dall'ambizioso GSP Vigo 1944 del presidente Raimondo De Angeli, e probabilmente guidato, l'anno prossimo, da Stefano Sacchetto, ex Isola 1966.
 
CHRISTIAN DE MARTIIS: portiere della classe 1995, Christian, dopo la stagione con l'Albaronco e come riserva del forte Abderrahim Afyf detto "Ibra", è alla ricerca di un club da cui ripartire con i guantoni da titolare.
 
ASD SONA CALCIO: clamorosa la notizia dell'abbandono della società rosso e blu da parte di Gianmarco Valbusa, uno dei "pilastri" del sodalizio, che quest'anno ha raggiunto circa metà classifica in Eccellenza. Laconico il commento di congedo del dirigente: "Sì, sono stanco, e lascio!""
 
MISTER ALESSANDRO MATRULLO: mister patentato Uefa B, molto preparato, cerca una squadra da allenare, forte della sua lunga esperienza.
 
MISTER LOMBARDO GIUSEPPE: classe 1979, passato di buon calciatore, ora guida le giovanili, e, non gli dispiacerebbe affatto o restare nel vivaio, oppure affacciarsi alla categoria, non importa quale, ma animata da un valido progetto.
 
ALESSANDRO PUTTINI: altra annata ok per chi, Alessandro Puttini, quest'anno in coabitazione con il diesse rosso-nero Andrea Ferrari, ha portato verso la salvezza la matricola Pol. Intrepida di Madonna di Campagna. Per l'ex dirigente di San Martino e Villafranca, ed anche osservatore del Chievo, seconda salvezza garantita, dopo quella raggiunta l'anno scorso sulla panca del Colà Villa dei Cedri.
 
GIUSEPPE SARTORI: dopo aver trionfato con il Bo.Ca. Junior, e con domeniche di anticipo, l'ex trainer del Bevilacqua e del Montagnana (Pd), lascia l'incarico; alla ricerca di altri club e di nuove motivazioni.
 
ANDREA DOLCI: per il forte centrocampista incontrista, classe 2000, ex giovanili dell'Hellas Verona, partito quest'anno a Vigasio, e poi da dicembre in forza - sempre in Eccellenza - al Campagnola di Reggio nell'Emilia, un ritorno all'insegna del riscatto e tanta voglia di riavvicinarsi a Verona, lui che è di Povegliano.
 
ALBERTO SACCONI: tanti club stanno corteggiando il centrocampista-laterale Alberto Sacconi da Pressana, classe 2000, quest'anno protagonista di un ottimo campionato con la maglia dei vicentini di Albettone, dello Sitland Rivereel di mister Peter Taccardi. Già tre club di Eccellenza hanno suonato alla sua porta e non è detto che per l'ex Caldiero, davvero il salto sia garantito.
 
RICCARDO BIONDANI: centrocampista, classe 1995, attrezzato tecnicamente, disciplinato caratterialmente che tatticamente, Biondani ha contribuito alla salvezza dell'Intrepida di un mister, Puttini, che l'ha saputo valorizzare. Grande la stima dell'ex Berretti del Mantova e coach delle giovanili di San Massimo, nei confronti dello stesso Puttini.
 
FRANCESCO MENEGHINI: anche qui un altro centrocampista, aitante, classe 1991, partito in Promozione col Nogara e poi acquartieratosi a Bovolone. Abitando a Mozzecane, è alla ricerca di una società un pò più vicina a casa, anche se lui partirebbe dal lavoro dalla Zai di Verona Sud.

MISTER SIMONE CRISTOFALETTI: dopo aver rassegnato le sue dimissioni dalla guida della Montebaldina Consolini a dicembre, l'ex mister gialloblu annuncia: "Per il prossimo anno lavorerò solo se verrò contattato da squadre con un minimo di ambizione, senza guardare la categoria, altrimenti, senza nessun problema, aspetterò l'occasione giusta per tornare in panchina".

VOCI DALLA VALPOLICELLA: Mister Gianni Pierno potrebbe aver chiuso il suo ciclo a Gargagnago, al suo posto si vocifera l'arrivo di Massimo Baggio, ex giocatore di Pescantina e Gargagnago che in autunno ha preso il patentino Uefa B. Luca Bozic, quest'anno al SommaCustoza, potrebbe essere il prossimo d.s. dell'Alpo club '98. Mister Nicola Martini potrebbe lasciare la Polisportiva La Vetta per sedersi sulla panchina del Burecorrubbio.

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:2983