Archivio: ULTIM’ORA

12/5/19
LND VENETO: PRESENTATO ALLE SOCIETÀ BILANCIO ECONOMICO 2016-18

Si è svolta ieri mattina presso l’Alta Forum di Campodarsego (Padova) l’Assemblea Ordinaria Amministrativa del Comitato Regionale Veneto LND. Nel corso dell’incontro è stato presentato il bilancio economico del CRV relativo al biennio 2016-2018. Buona l’affluenza delle società: presenti 361 club presenti su 719, pari al 50,21%.

Così il Presidente della LND Veneto Giuseppe Ruzza nella sua relazione di metà mandato: “Voglio ringraziare le società per la partecipazione massiccia, così come il Consiglio Direttivo e tutte le componenti del Comitato Regionale presenti oggi. Il nostro modo di lavorare è cambiato molto negli ultimi due anni per merito della dematerializzazione, che oggi ci garantisce di operare con certezza, trasparenza e celerità, risparmiando notevoli risorse. In questi anni abbiamo cercato di amministrare al meglio i beni delle società, quasi come dei padri di famiglia. Sono stati fatti investimenti importanti in materia di formazione, sicurezza e ammodernamento delle strutture e degli strumenti informatici: l’obiettivo è quello di lasciare un Comitato migliore anche a chi verrà dopo di noi e gli esiti delle verifiche a cui siamo stati sottoposti negli ultimi mesi confermano la bontà di quanto fatto fino ad ora. Purtroppo non possiamo non rilevare la continua diminuzione delle iscrizioni, un fenomeno che non ha solo ragioni economiche, ma è dovuto anche a problemi di ricambio generazionale. Di fronte alla contrazione delle risorse, il Consiglio Direttivo ha cercato di applicare un principio molto semplice: se abbiamo minori incassi, dobbiamo produrre minori uscite. Grazie a questo approccio il bilancio chiuso al 30 giugno 2018 è stato estremamente positivo, e credo sia un motivo d’orgoglio per le nostre società, le prime a trarre beneficio da questi risultati economici. Il clima in cui stiamo lavorando è assolutamente proficuo, c’è grande sinergia e condivisione sia all’interno del Comitato che nei rapporti con i club affiliati. Da qui ai prossimi mesi dovremo affrontare numerosi temi cruciali, su tutti quello del vincolo sportivo: ritengo sia nostro compito garantire alle società la certezza della programmazione”.

Presente al tavolo dei relatori Florio Zanon, Vicepresidente della Lega Nazionale Dilettanti per l’Area Nord: “Mi congratulo con il Comitato Veneto, e più in generale con tutta l’Area Nord, che presenta puntualmente bilanci in regola. Questo risultato è merito della gestione oculata messa in atto dal Consiglio Direttivo, ma anche dei dipendenti del CR Veneto. Come dice sempre il Presidente Ruzza, il primo dovere del Comitato è quello di amministrare nella maniera migliore il patrimonio delle società e credo il Veneto si stia dimostrando esemplare da questo punto di vista”.

Il saluto di Dino Tommasi, Presidente del Comitato Regionale Arbitri: “Per me è un piacere e un onore essere qui, in questi anni si è instaurato un ottimo rapporto di collaborazione e di amicizia tra la LND Veneto e il settore arbitrale. Il nostro lavoro oggi è incentrato sulla crescita delle nuove leve e stiamo incontrando grande disponibilità anche da parte delle società venete, per cui l’augurio è di proseguire su questa strada”.

Mario Caporello, Addetto Stampa Comitato Regionale Veneto LND
per
www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:466