Archivio: ULTIM’ORA

14/5/19
CONTINUA CON SUCCESSO IL PROGETTO IN GUINEA DELLA PRO SAMBO

APERTA UNA SCUOLA DI CALCIO VOLUTA DAL DIRETTORE GENERALE DELLA PRO SAN BONIFACIO FATTORI E DALL'AMICO E ALLENATORE ROBERTO BASSI.

E' proprio vero che il calcio, con i suoi valori, può fare molto bene. E' quello che ha fatto in Africa il direttore generale della Pro San Bonifacio Claudio Fattori (ex presidente dell'Hellas Monteforte) assieme all'amico allenatore vicentino Roberto Bassi. Dal nulla hanno creato una scuola di calcio e continuano a sostenerla con entusiasmo nella città di Kankun in Guinea. Afferma Claudio Fattori: "Il mio rapporto di amicizia con Roberto continua da diversi anni. E' stato un mio allenatore alla Pro Sambo in un progetto precedente. Nel 2015 sono stato coinvolto nel fare del bene a dei ragazzini che giocavano con un pallone di stracci, su un campetto in terra battuta e privo di un solo ciuffo d'erba, con la passione e la voglia di giocare a calcio in una squadra che non esisteva. Roberto è andato là, ed assieme al sottoscritto, ha fondato una scuola di calcio riservata ai giovani calciatori dai 5 ai 18 anni. Voglio ringraziare Roberto Bassi che è la vera anima di questa iniziativa che mi riempie di orgoglio".

Ben presto Roberto Bassi, in Guinea, ha fuso un pizzico della nostra cultura sopratutto calcistica con gli usi e i costumi del luogo. Il pallone ha fatto da tramite unendo le due mentalità. Ne è venuta fuori un'iniziativa unica e solidale che ha coinvolto tanti ragazzi. Ogni mese, quando è necessario, Fattori assieme a Bassi, invia materiale sportivo e palloni ai piccoli talenti africani. E' nata a Kankun anche una scuola dove al mattino si insegna ai piccoli atleti inglese, marketing ed informatica, grazie alla collaborazione con gli insegnanti del posto. Attualmente più di 300 ragazzi frequentano la scuola.

"Il nostro obiettivo è dare una formazione a questi pimpanti ragazzi per un futuro migliore, sia nel giocare a calcio che nell'inserirsi con profitto, un domani, nel mondo del lavoro. Ci seguono con interesse e amano moltissimo giocare a calcio. Mi emoziono molto - chiude Fattori - quando penso a loro che sono felici con poco".

Claudio Fattori è un quotato imprenditore di Monteforte mentre Roberto Bassi, da giovane calciatore, vanta anche una breve parentesi nell'A.C. Milan. Ha giocato pure negli irpini dell'Avellino in serie B e nel Vicenza in serie A, ritornando poi a giocare nei campionati dilettantistici negli anni ottanta portando a casa tre campionati vinti. Fattori salutandoci parla del campionato della Pro San Bonifacio appena concluso: "Potevamo sicuramente fare di più ma forse abbiamo pagato una sbagliata preparazione che forse poteva essere un pò più consistente. Abbiamo chiuso al 4° posto del girone B di Prima categoria con 56 punti. Ci rifaremo la prossima stagione. Onore e merito al Montorio, alla sua seconda promozione consecutiva. Bene anche l'Atletico Cerea di mister Simone Marocchio che al suo arrivo in granata ha ridato spessore alla squadra della bassa".

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:569