Archivio: ULTIM’ORA

16/5/19
LA FORTITUDO MOZZECANE SI GODE LA SALVEZZA IN SERIE B NAZIONALE

Ha fatto molto bene quest'anno la Fortitudo Mozzecane del presidente Giuseppe Boni nel campionato di serie B nazionale femminile di calcio. La squadra gialloblu veronese ha terminato la stagione al 4° posto dietro a corazzate come Inter Woman, Empoli Ladies e Ravenna Woman. Una squadra formata da agguerrite ragazze, ben guidate dal tecnico Simone Bragantini, che ha conquistato 38 punti, al termine della regular season, dopo le 22 gare disputate, ottenendo 11 vittorie, 5 pareggi e 6 sconfitte, segnando 48 reti e subendone 34. Fortitudo che ha raggiunto la meritata salvezza con quattro turni di anticipo. "Non è stato facile portare a casa la permanenza in categoria - confessa mister Simone Bragantini -. Le mie ragazze sono state, come si dice, sempre sul pezzo, affrontando a viso aperto ogni sfida, anche contro le squadre avversarie più blasonate. Sono molto soddisfatto di questa stagione che è stata per noi fantastica".

L'Inter di Milano dell'allenatore argentino Sebastian Delafuente con i suoi 64 punti ha staccato le toscane dell'Empoli Ladies ed il Ravenna, vincendo con merito il campionato. "Contro l'organizzazione dell'Inter, che appartiene assieme ad Empoli e Ravenna al mondo professionistico, non si poteva fare molto, anche se noi abbiamo provato a dargli filo da torcere togliendoci le nostre belle soddisfazioni. Non lo nego, abbiamo provato ad andare in serie A, ma forse serviva qualcosina di più di quello che avevamo".

Nelle ultime due stagioni, da quando è arrivato sulla panchina della Fortitudo Mozzecane, mister Bragantini ha dato subito la sua impronta: "L'anno scorso ci siamo salvati e quest'anno abbiamo fatto la stessa cosa in anticipo. In pratica abbiamo raggiunto gli obiettivi che si era prefissata la società, andando quest'anno oltre ogni più rosea previsione".

Non vuole ancora parlare del suo futuro mister Bragantini.. "Sono stato molto bene qui. L'intesa col presidente Giuseppe Boni ed il direttore generale Valeriano Bragantini, che non è un mio parente, è perfetta. Ora mi prenderò una piccola pausa per vagliare le offerte che mi sono arrivate. Una cosa è certa, resterò come allenatore nel pianeta calcio femminile, perchè mi piace troppo".

Hanno dato una mano al mister, il suo secondo Alessandro Crestani, l'allenatore dei portieri Claudio Bressan, il collaboratore tecnico Deila Boni, la collaboratore fisioterapista Anna Mecenero, l'osteopata Chiara Menin, e i fisioterapisti Michele Zanella e Marco Marchesini. Vanta anche un buon settore giovanile la compagine gialloblu del presidente Boni, composto da una squadra Primavera, una Allievi, una Esordienti, una Pulcine e Prima calci 2011. Intanto la società ha lanciato la campagna “Vuoi diventare anche tu una gialloblu?” per reclutare nuove atlete che vogliano giocare a calcio. Per info chiamare il numero 338-7977518.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:242
- Adv -
- Adv -
- Adv -