Archivio: ULTIM’ORA

22/5/19
ALTRE PILLOLE DEL CALCIO MERCATO DILETTANTI

BOVOLONE: il presidente Paolo Zago conferma l'arrivo in panca di mister Matteo Branchini, l'anno scorso alla guida del SanguinettoVenera. "Di ufficiale" dichiara Zago "c'è la firma anche di Riccardo Gusella, stopper della storica Coppa conquistata dagli isolarizzani". Francesco Meneghini si sta dirigendo verso San Giovanni Lupatoto, ma interessa anche ad altre squadre, come la Croz Zai.
 
IL WALZER DELLE PANCHINE: è ovvio che prima bisogna affidare la macchina ad un pilota e poi costruire la "rosa" a lui il più possibile gradita. L'A.C. Oppeano riconferma per il 3° anno di seguito la conduzione tecnica dei "bianco-rossi del Piganzo" a Stefano Ghirardello. Matteo Biroli è vicino all'Audace calcio che aveva già allenato in passato, Massimiliano Signoretto dal SommaCustoza è candidato alla panchina dell'Intrepida Madonna di Campagna, portata alla salvezza dal tandem Alessandro Puttini-Andrea Ferrari. Michele Mafficini è il nuovo trainer dell'U.S. Provese, club della frazione di San Bonifacio, che a settembre ripartirà dalla Seconda categoria. A Casaleone, dovrebbe consumarsi il "divorzio" tra mister Pippo Crivellente e la "società dei giallo e blu della Bassa": in lizza, Adriano Laperni, ex ValtramignaCazzano, il nogarese Andrea Bertelli e l'ex Bovolone Denis Padovani.
 
CASTELBALDOMASI: la società di "patron" Michele Ottoboni, dopo aver ingaggiato il nuovo mister Antonioli, si è assicurato l'avanti di Pressana, il 2000 Alberto Sacconi. Corteggiati i bomber Giovanni Guccione del Caldiero e Franco Ballarini, neo-promosso in D quest'anno con la casacca dei trentini del Dro del presidente Loris Angeli. La punta della rinascita delle "tigri bianco-rosse" basso-patavine, Alex Montagnani, classe 1991, è riconfermatissimo dal diesse Franco "Pizza" Gobbi, ma potrebbe, lui, "bomber al tritolo di Boschi Sant'Anna", corteggiatissimo da alcuni club di Eccellenza, finire anche in un club di serie D.
 
GSP VIGO 1944: di ufficiale, per ora, c'è l'addio di mister Adriano Rossignoli, il quale sarà sostituito dall'ex coach dell'Isola 1966, Stefano Sacchetto da San Vito di Cerea. Il presidente Raimondo De Angeli vuole allestire una squadra che il prossimo anno reciti il ruolo da protagonista nel girone D di 2^ categoria.
 
MISTER ANDREA GREGGIO: ha fatto molto bene, quando ha dovuto lasciare gli Juniores Regionali del Nogara, per portare in salvo i "cosacchi bianco-rossi del basso Tartaro". Uomo di grande conoscenza del settore giovanile, nei mesi in cui ha operato ha dimostrato capacità, temperanza e professionalità.
 
CALDIERO: si riparte dalla riconferma di mister Cristian Soave e dall'arrivo dell'ex virtussino, la punta che ha trascinato l'Arzichiampo nella storica serie C, ossia Raphael Odogwu, classe 1991. A fine settimana, la definizione dei riconfermati, e l'annuncio delle uscite e forse di qualche altra entrata giallo-verde dalla coppia formata dal diesse Benini e dal diggì Brutti.
 
LUCA MAGLIANO: il forte difensore campàno, ex A.C. Oppeano, ex Cerea, ex Isola di Capo Rizzuto (serie D del Crotonese), ex anche per alcuni mesi del CastelbaldoMasi, è una colonna del pacchetto arretrato molto interessante. Magliano è capace anche di guidare una formazione giovanile in contemporanea alla sua attività di calciatore di Prime squadre.
 
ISOLA 1966: riconfermato a pieni voti mister Andrea Corrent, e anche bomber Michel Visentini, mentre Massimo Mantovani ed Alex Vicentini passano al Bonavigo. Anche Andrea Cerchier, Luca Peroni e Paolo Chiavegato hanno detto "sì" alla riconferma dei "biancazzurri del Piganzo", mentre si devono ancora definire le posizioni del portiere Andrea Negri, dell'avanti oppeanese Luca Andriani (corteggiato da un paio di club di Promozione, Nogara e Povegliano). Chiedono il trasferimento ad altre società la forte punta marocchina Afyf El Alami (22-12-1998) e il cugino Othmane El Qorichy (1998), centrocampista incontrista. Alberto Lunardi è richiesto dal Bovolone e desiderato dal GSP Vigo 1944. Il difensore 1996 Matteo Signoretto, già all'Aurora Marchesino a dicembre, è stato riconfermato dai giallo e blu di 2^ categoria.
 
ALAIN PAROLIN: classe 1994, difensore della classe 1995, era partito col SanguinettoVenera, ma poi aveva continuato ad allenarsi, col portiere Alberto Lanza, nel Nogara, in Promozione. E' inseguito dalla neo-promossa in Prima categoria Scaligera e da alcuni club della stessa Divisione.

DIMITRI SOAVE: Dopo aver trascinato il San Zeno ai play-off, la forte punta ex Oppeano e Zevio, potrebbe lasciare i granata. Il giocatore 33enne sembrerebbe molto vicino all'Olimpia Ponte Crencano del diesse Nicola Testi e del presidente Roberto Donà.

PIZZOLETTA: La società del presidente Moreno Maragna, neo promossa in 2^ categoria, sta allestendo una prima squadra esperta e che possa far divertire. Dal Mozzecane arrivano i difensori Mattia Bombarda e Fabio Calandrelli più il centrocampista Giordano Begnoni. Dalla Robur Marmirolo arriva l'esperto difensore Matteo Signoretti. Voci di mercato parlano anche del possibile arrivo in biancazzurro di Giovanni Aquino, ex Mozzecane quest’anno ai box a causa di un infortunio, il quale potrebbe essere seguito al Pizzoletta anche dal cugino e portiere Francesco Russo

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:3455