Archivio: ULTIM’ORA

29/5/19
IL NUOVO CAVAION SI AFFIDA A MISTER ALBERTO CIPRIANI

Il Cavaion del presidente Giuseppe Polinari è voglioso di migliorare il 6° posto ottenuto nella stagione calcistica appena conclusa nel girone A di Seconda categoria. Salutato mister Simone Chieregato, che ha fatto molto bene da queste parti, il sodalizio nato nel 1975 volta pagina.

Per la nuova stagione 2019-2020 sulla panchina biancazzurra arriva un nuovo allenatore reduce dall'esperienza positiva nel Baldo Junior Team, squadra di puro settore giovanile. E' Alberto Cipriani, mister emergente con buone doti caratteriali ed umane.

In precedenza Alberto Cipriani aveva guidato anche il Valdadige del presidente Michele Cipriani ottenendo la promozione in 2^ categoria, vincendo il campionato di Terza categoria 2015-16 e arrivando in finale della Coppa Verona poi vinta dal super Montagnana. In seguito aveva collaborato 2 anni fa in Eccellenza trentina all'Alense con mister Guerrino Gelmetti.

Soddisfatto il presidente Giuseppe Polinari della scelta fatta: "E' nostra intenzione aprire un nuovo ciclo. Un grande ringraziamento al lavoro svolto da mister Simone Chieregato. Ora si volta pagina e investiremo sui giovani del nostro settore giovanile che saranno affiancata a ragazzi di sicura e provata esperienza in categoria. Vogliamo crescere sempre di più, con costanza ed intensità. La nostra intenzione è di far bene nel prossimo campionato, mostrando sul campo il nostro temperamento e un gioco spettacolare. Diamo il benvenuto al nuovo allenatore Cipriani e al suo staff, si riparte alla grande!".

Dello stesso avviso il nuovo tecnico Alberto Cipriani: "Sono entusiasta di questa nuova opportunità, la dirigenza del Cavaion mi ha convinto con un progetto importante che cercherà di dare slancio ad un settore giovanile sempre più predominante nella zona del lago. Colgo l'occasione per ringraziare Marino Gaiardoni, presidente del Baldo Junior Team, società dove sono stato la stagione che si è appena chiusa. Al mio primo incontro a Cavaion, finito con una stretta di mano, ho incontrato tre dirigenti formidabili, il presidente Giuseppe Polinari, il vice Silvio Lonardi e il diesse Michele Ruzzenenti. E' una società solida e molto invidiata per la sua ottima organizzazione".

"Ho già incontrato - prosegue mister Cipriani - diversi giocatori che formeranno la nuova rosa della prima squadra di Seconda categoria, ed ho riscontrato una grande disponibilità ed un forte attaccamento alla maglia del Cavaion. L'obiettivo è quello di migliorare il piazzamento dello scorso anno con tanto lavoro e programmazione. Mi darà una mano il mio staff tecnico formato da Dario Nassi, Nicola Girardi e Orazio Tramonte. Sul mercato siamo vigili e stiamo valutando alcuni profili di giocatori che fanno al caso nostro senza dimenticare mai i giovani che escono dal nostro fiorente settore giovanile".

Settore giovanile nato dall'mportante la sinergia nata nel 2010 con squadre del circondario che hanno formato il consorzio denominato “Baldo Junior Team” che opera solo a livello giovanile. Solo unendo le forze si può garantire un polo calcistico di qualità e di quantità. Società affiliata al Chievo Verona, che opera nei territori di Affi, Bardolino, Caprino, Cavaion e Costermano e che è presieduta da Marino Gaiardoni. Una cosa è certa, il Cavaion è pronto con ardore a nuove sfide.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:1203