Archivio: ULTIM’ORA

1/6/19
BALDO JUNIOR TEAM E ATALANTA CALCIO, INSIEME PER CRESCERE ..

Ufficializzata, nella splendida cornice di Villa Cariola nel Comune di Caprino Veronese, la prestigiosa affiliazione triennale della società calcistica Baldo Junior Team all’Atalanta Calcio, che vanta il più forte settore giovanile d’Italia. L’accordo è stato formalizzato dal presidente del Baldo Junior Team Marino Gaiardoni e dal veronese Loris Margotto, responsabile delle affiliazioni della società bergamasca davanti ai dirigenti e soci fondatori della società di puro settore giovanile, che opera nei territori di Affi, Bardolino, Caprino, Cavaion e Costermano. Presenti anche i sindaci di Cavaion Veronese, Bardolino, Affi, Caprino Veronese e l’assessore allo sport del comune di Costermano, Morgana Sala.

Il settore giovanile bergamasco, attualmente, è tra i migliori vivai a livello italiano ed internazionale. «L’affiliazione con l’Atalanta è il frutto di un lungo percorso che oggi ha trovato compimento col primo passaggio» ha affermato Marino Gaiardoni, presidente del Baldo Junior Team. Da 5 anni nell’Atalanta è stato creato un gruppo di lavoro coordinato da Giovanni Sartori, responsabile dell’area tecnica e Maurizio Costanzi responsabile del settore giovanile.

Negli ultimi tre anni l’Atalanta ha sottoscritto accordi di affiliazione con 90 società contro le oltre 200 richieste provenienti da tutta Italia e dall’estero. «I nostri progetti di affiliazione si basano su rapporti personali con i nostri interlocutori» ha affermato Loris Margotto dell’Atalanta «Nel Baldo Junior Team, che in primis conosco per la presenza di Cristian Cantarelli con cui ho lavorato in passato, abbiamo individuato la caratteristica basilare per stringere questo tipo di accordo, la qualità e la passione delle persone che ne fanno parte».

Margotto ha aggiunto: «Il rapporto col Baldo Junior Team, iniziato lo scorso anno, dalla prossima stagione diverrà a tutti gli effetti una rapporto di collaborazione. Qui ho osservato una grandissima organizzazione, base per migliorare da un punto di vista tecnico. Organizziamo eventi a Zingonia, tornei, camp estivi, visite alle società e amichevoli con le affiliate». L’Atalanta vanta un centro sportivo composto da 7 campi, di cui 4 sintetici, 12 spogliatoi 2 palazzine servizi, 2 palestre, magazzini.

La società della famiglia Percassi ha investito sia nel settore giovanile oltre all’acquisizione dello stadio i cui lavori di riqualificazione sono già partiti. «Ci siamo posti diversi obiettivi per il futuro» ha aggiunto Cristian Cantarelli, responsabile del settore giovanile del Baldo Junior Team «l’affiliazione con l’Atalanta ci permetterà di progredire nella crescita tecnica delle nostre squadre attraverso una precisa metodologia di lavoro. Lo scopo è quello di partecipare a campionati sempre più prestigiosi. Senza dimenticare, nel contempo, l’aspetto sociale. A tutti viene data a tutti la possibilità di giocare».

«Non abbiamo la presunzione di essere la nuova Atalanta, ma siamo convinti che trarremo importanti indicazioni per migliorare il nostro settore giovanile» ha sottolineato Mattia Banterla, responsabile tecnico intervenuto con Nicola Quintarelli, dirigente fondatore del Baldo Junior Team. «Come all’Atalanta, da sempre il bambino è la sua crescita sono al centro del nostro progetto tecnico» ha concluso Moreno Battisti, responsabile tecnico ed organizzativo.

«Ai nostri iscritti offriamo servizi come il camp estivo, con ben 8 settimane nei mesi di giugno e luglio. I ragazzini si allenano da lunedì a venerdì, alternando il miglioramento sul campo a momenti ludici. Bambini e ragazzi hanno la possibilità di partecipare ad un breve ritiro estivo tra fine agosto ed i primi giorni di settembre» ha concluso Battisti. «Dallo scorso anno abbiamo iniziato percorsi di perfezionamento tecnico con gruppi di 6-8 bambini. Inoltre, in ogni categoria, abbiamo introdotto un preparatore dei portieri e la scuola specifica per migliorarne il ruolo. Oltre che la garanzia in ogni annata, e sono ben 14 le squadre in tutto il settore giovanile del Baldo Junior Team, di partecipare ad almeno di 2 tornei di livello nazionale e internazionale».

la redazione di www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:207