Archivio: ULTIM’ORA

26/12/17
LUCA PIZZINI HA SCELTO LA MONTEBALDINA DI MISTER GAMBINI

Quando si cambia si è sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Cosa che ha deciso di fare anche l'esperto difensore classe 1984 Luca Pizzini quando gli è arrivata la stimolante opportunità offertagli dalla Montebaldina Consolini del presidente Davide Coltri che voleva puntellare, in questo mercato invernale, la propria difesa in vista del girone di ritorno. Pizzini ha deciso di salutare il Sona e l'Eccellenza scendendo senza problemi di categoria e rimboccandosi le maniche.

Dice Luca: "Quando mi si mettono davanti programmi seri ed ambiziosi, non mi spaventa mai scendere di categoria. La Montebaldina mi ha cercato e coccolato. Vogliono percorrere un buon girone di ritorno nella bella vetrina rappresentata dalla Promozione. Un campionato intenso e sempre spettacolare. Sono arrivato a Caprino con grande entusiasmo pronto a dare una mano in difesa. Massimo impegno e voglia di misurarmi con gli avversari e con me stesso".

Luca ha lasciato il segno al Sona dove è stato in pratica un anno e mezzo: "Ringrazio la dirigenza rossoblu per aver creduto nel sottoscritto. Quest'anno in vista del mercato di dicembre, di comune accordo, abbiamo deciso di dividerci. L'Eccellenza è un ottimo campionato ma la Promozione ora non è certo da meno". Sona Mazza, Garda, Provese, Vigasio, Virtus Vecomp e Lugagnano le sue tappe in carriera, tra serie D, Eccellenza e Promozione. Pizzini non si è mai risparmiato ed ha sempre guidato con sapienza i meccanismi difensivi. Giocatore che ovunque è andato ha quasi sempre indossato la fascia di capitano.

Ha trovato allenatori che l'hanno fatto crescere come giocatore e come uomo. Non si è mai guardato indietro ma quando ha voltato pagina lo ha sempre fatto senza paura. Adesso è concentrato sulla sua nuova squadra, la Montebaldina di mister gabriele Gambini. "Ho trovato a Caprino un ambiente che crede nei propri mezzi. Qui si lavora senza pressioni e si mastica un calcio coeso ed apprezzabile. L'obiettivo primario è la salvezza ma la squadra, a mio parere, se aumenta di ritmo può mirare a qualcosa di più".

Ritrova la veloce punta marocchina Mohammed Rkaiba, insieme hanno giocato un campionato scoppiettante a Garda. "Le doti di Rkaiba non le scopro certo io. La sua incisività in attacco è risaputa. A suon di goal, sta facendo fare un ottimo salto di qualità ai gialloblu. Assieme a Emanuele Bagata può costituire una formidabile coppia d'attacco. Sono due attaccanti davvero fortissimi".

Luca Pizzini chiude dicendo: "La mia nuova formazione è una compagine giovane con elementi di sicura esperienza, come il sottoscritto. Entusiasmo ed umiltà saranno il nostro credo per l'inizio del girone di ritorno fissato per domenica 7 gennaio 2018 in casa contro il mio ex Garda. Sarà una sfida divertente, dal risultato imprevedibile. Colgo l'occasione per augurare Buone Feste ed un sereno nuovo anno a tutti gli sportivi, attraverso la vostra fantastica testata".

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:2082