Archivio: ULTIM’ORA

8/1/18
MATTIA GANDOLFI (OLIMPICA DOSSOBUONO) FIRMA IL TRIS

Ha sentito la domenica ancora più sua, il centrocampista classe 1989 Mattia Gandolfi, in forza da quest'anno nelle fila dell'Olimpica Dossobuono che milita nel girone A di Prima categoria. Nella sfida di domenica scorsa, sul difficile terreno del Pedemonte di mister Stefano Modena, ha siglato una fantastica tripletta regalando la terza vittoria di fila ai giallorossi allenati da mister Armando Corazzoli. Spontaneo e felice, Mattia racconta: "Sono sceso in campo come sempre, fiducioso e tranquillo, con la voglia di aiutare la mia squadra. La gara contro il Pedemonte, la prima sfida del girone di ritorno, per noi poteva rappresentare un ostacolo davvero durissimo. Fin dai primi minuti però ho visto la mia squadra coesa e molto determinata. Al 5' il mio compagno Locatelli mi ha servito un assist perfetto ed io sono stato lesto a mettere la palla in rete. Al 8' altra palla importante di Baraldi ed eccomi di nuovo pronto a colpire quasi a colpo sicuro con la sfera che termina in rete per lo 0 a 2. Due gioie incredibili, che mi hanno ripagato dei tanti sacrifici, fatti negli ultimi mesi. Ma la mia personale giornata - dice Gandolfi - non era ancora terminata. Nella ripresa, al 22° minuto di gioco, ho infatti firmato il mio personale tris. Una domenica da incorniciare, per me e per la squadra".

Con la vittoria contro il Pedemonte, il lavoro di mister Armando Corazzoli, subentrato a campionato in corso a mister Lucio Beltrame, sta dando i suoi frutti. La squadra sta ritrovando fiducia nei propri mezzi e sta praticando un calcio intenso ed arioso con veloci ripartenze. Il nuovo anno appena partito ha già regalato una bella soddisfazione alla dirigenza giallorossa. La prestazione convincente a Pedemonte, contro una squadra volitiva e sfortunata, ha dimostrato che l'Olimpica può guardare al futuro con maggiore positività. "Il nostro girone di Prima categoria è molto livellato. Ci sono formazioni accreditate per la vittoria finale, ma chiunque, ogni domenica, ti può mettere sempre in seria difficoltà, che sia la formazione che guida la classifica o che sia il fanalino di coda. Devi giocarti le tue carte con la massima attenzione e procedere dritto per la tua strada cercando di non sbagliare".

Si trova bene a Dossobuono, qui ci sono i suoi amici Peroni, Mazzi e Fiorini. La società è sempre presente e si fa sentire solo quando più è necessario, ma senza grosse pressioni. "Dopo l'esperienza durata due anni, con il salto di categoria dalla Prima fino in Promozione con il Povegliano del diesse Flavio Dal Santo, avevo voglia di cambiare in cerca di nuovi obiettivi. E' arrivata in estate la proposta dell'Olimpica che subito mi ha intrigato. Purtroppo in campionato non siamo partiti con il piede giusto e i risultati non sono arrivati come si sperava. Ho rispettato la decisione della società di cambiare il mister a campionato inoltrato anche se devo dire che con Lucio Beltrame ho lavorato molto bene. Ora c'è mister Corazzoli e ci stiamo capendo. Due allenatori diversi che sanno come far giocare, divertendo e divertendosi".

Considera l'attuale classifica del girone A di Prima categoria abbastanza veritiera: "Il Mozzecane, che guida il gruppo, è una squadra ostica e coriacea. Il CastelnuovoSandrà ti può sempre creare grattacapi. Il San Zeno è ben allenato da mister Troccoli e Pedemonte e Quaderni non mollano mai. Mi aspettavo qualcosa di più dal Concordia, ma è comunque da tenere d'occhio. Noi del Dossobuono siamo a sei punti dalla zona play off e possiamo ancora arrivarci, se ci crediamo. Ma bisogna stare attenti anche a chi ci sta dietro. Insomma è un campionato avvincente".

Domenica prossima gara interna con il Caselle, squadra che sta pian piano trovando il passo... "Affronteremo una squadra che domenica scorsa ha piegato, in casa sua, i viola del Concordia (1-2). Stesso risultato ottenuto tre domeniche fa in casa della capo

    a Mozzecane. Sarà senza dubbio una dura battaglia ma la nostra parola d'ordine è continuare a vincere".

    Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:1469