Archivio: ULTIM’ORA

24/2/18
DUE RIGHE SU…: BOYS BUTTAPEDRA-VALDALPONERONCÀ (0-1)

La gara sembrava essersi messa in discesa per il ValdalponeRoncà, che si è trovato subito in vantaggio con l’eurogol di Marco Dall’Omo, ma poi nel secondo tempo ha subito il ritorno del Boys Buttapedra, ed ha dovuto quindi soffrire per far bottino pieno.

Al 4’ Dall’Omo, classe ’98, riceve palla sulla trequarti, non ci pensa su due volte, e calcia a rete con palla che s’insacca angolata sotto la traversa. I Boys accusano il colpo, mentre i ragazzi di mister Salvatore Mantovani giocano in scioltezza e sfiorano il raddoppio. Al 14’ Alessandro Dal Lago salta l’uomo ed entra in area dalla destra, poi appoggia sul fratello Elia Dal Lago, che si vede respingere il tiro ravvicinato, credo dal portiere. Passano un paio di minuti e su una ripartenza del ValdalponeRoncà, tutti si fermano aspettando un fischio dell’arbitro che non arriva; all’ora Cherubin riparte entra in area e calcia incrociato mancando la porta di una spanna. E’ un buon momento per gli ospiti che collezionano diversi corner consecutivi, mentre i Boys non riescono a far gioco.

Negli spogliatoi mister Paolo Novali redarguisce i suoi ragazzi che stavolta sembrano cogliere il messaggio. Entrano in campo nella ripresa con un altro piglio e già al primo minuto si producono in un’azione prolungata conclusa da Varano che calcia a lato. Al 5’ lancio lungo per Miglioranzi che scatta verso la porta; Beltrame lo anticipa in uscita e poi si oppone anche al successivo tiro di Manzini. Beltrame diventa protagonista, giocando al limite dell’area e sventando con le sue uscite, numerose possibili occasioni dei Boys. Al 17’ smanaccia in corner una punizione calciata da Miglioranzi. Poco dopo Manzini entra in area dalla destra, calcia, ma non trova la porta. Al 31’ si rivede il ValdalponeRoncà, ancora con il giovane Dall’Omo, che entra in area e calcia forte sul primo palo; la palla esce alta poco sopra la traversa. Girandola di cambi, soprattutto nei Boys che intravedono la possibilità di pareggiare. Ma sono gli ospiti a rendersi pericolosi al 42’ quando Prina, in occasione di un corner, calcia a lato. Poco dopo il giovane Alberto Cavazza, molto intelligentemente offre un preciso assist in verticale per Antonelli, che scatta tutto solo verso il portiere Girlanda che lo ipnotizza e gli para il tiro. Il forcing finale dei ragazzi di mister Novali non produce gli effetti sperati, ed al triplice fischio dell’arbitro, il ValdalponeRoncà festeggia.

Mister Novali, se i suoi ragazzi giocassero sempre come nel secondo tempo, vincereste tutte le partite? “In effetti se avessimo pareggiato non ci sarebbe stato nulla da ridire. Loro sono una grande squadra e nel primo tempo hanno avuto le occasioni per chiudere la partita”. Mister Salvatore Mantovani elogia i suoi: “Sono stati bravi! Sapevamo di dover soffrire per le capacità della squadra avversaria; soprattutto dopo che non siamo riusciti a chiudere la partita nel primo tempo”.

Boys Buttapedra: Girlanda, Scarpolini, Negri (22’st Zaffani), Danese, Brunelli, Bolla, Poletto (25’ st Mavrici), Varano (37’ st Ursicino), Miglioranzi (40’ st Bianchi), Manzini, Tedeschi (1’st Mazza). All. Novali.
ValdalponeRoncà: Beltrame, Popica, Portinari, Magagnotto, Stenco, Prina, Cherubin (25’st Antonelli), Rugolotto, Alessandro Dal Lago (42’st Alberto Cavazza), Elia Dal Lago (37’st Manuel Braggio), Dall’Omo. All. Mantovani.
Arbitro: Roberto Carrisi di Padova.
Rete: 4’pt Dall’Omo.
 
Antonio Dal Molin per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:1247