Archivio: ULTIM’ORA

22/4/18
DUE RIGHE SU...: BEVILACQUA-CASALEONE (4-3)

Si sono affrontate con spirito diverso le squadre in scese in campo oggi; Il Casaleone in posizione tranquilla di classifica, ed il Bevilacqua alla disperata ricerca di punti in ottica salvezza. Eppure ne è uscita fuori una partita per certi versi spettacolare, ricca di reti e colpi di scena, con un finale sconsigliato ai deboli di cuore. Il Casaleone perde subito Ghisi per un colpo al naso e mister Crivellente inserisce il giovane Ait Boukiod, spostando al centro della difesa il veterano Luca Brighenti.

All’11’ Galassi s’inserisce in un disimpegno sbagliato della retroguardia avversaria e calcia ad incrociare, trovando l’opposizione di Moretto che respinge in tuffo. Al 20’ Casaleone in avanti con Guerra che riceve palla al limite, salta un avversario e calcia angolato, troppo angolato, la palla esce. Al 26’ un cross di Scarmato attraversa tutta l’area e viene raccolto da Faccioli che prova il tiro in corsa, ma trova il corner. Dalla bandierina, appostato sul secondo palo, lo stesso Faccioli prova il tiro in spaccata ma la palla esce alta. Al 33’ un cross di Scarmato è raccolto in splendida rovesciata da Galassi; bellissimo il gesto tecnico, ma la palla esce. Al 35’ Migliorini guadagna un calcio di punizione dal limite; prova Scarmato, Moretto para a terra. Al 37’ il Bevilacqua si porta in vantaggio: Polo crossa sul secondo palo per Galassi che mette in rete. Al 42’ ancora un tiro di Galassi; Moretto blocca a terra, anticipando l’intervento di Lovato. Al 45’ il Casaleone pareggia con bomber Luca Pasquali che appostato sul secondo palo, con un tiro incrociato, mette in rete un cross di Luca Lorenzetti. Si va al riposo in perfetta parità.

Nella ripresa al 4’ palla gol per i grigio rossi; Polo imbeccato in verticale, calcia sull’uscita di Moretto che salva il risultato. Al 9’ gol capolavoro di Galassi che in elevazione con uno splendido colpo di testa, mette in rete il cross del solito Scarmato. Grandi applausi per lui da parte del pubblico amico. Al 12’ il Casaleone replica con un gran tiro di Isolani ai trenta metri, che scende vicino al sette. Al 16’ ancora un cross di Giovanni Scarmato e Galassi ci prova ancora in sforbiciata ma con lo stesso risultato: palla fuori. Poi, il bomber parte palla al piede dalla meta campo, inseguito da un difensore; si accentra e calcia con Moretto in uscita, ma la palla esce a fil di palo. Guerra crossa morbido per Pasquali che prova il tiro di testa, ma senza fortuna. Al 25’ Galassi corona la sua splendida partita segnando la terza rete, comoda, comoda, da due passi, sfruttando l’assist di Malatrasi. Il Casaleone accusa il colpo; mister Crivellente non dispone di cambi adeguati ma può contare sull’orgoglio dei suoi ragazzi. Mister Andreetto rassicurato dal doppio vantaggio, toglie Nicolas Pertile (diffidato). Non l’avesse mai fatto, visto che nel giro di due minuti il Casaleone pareggia: al 38’ Guerra ruba palla a centrocampo e serve alla perfezione Pasquali che entra in area dalla destra e con un diagonale accorcia le distanze. Poi Luca Lorenzetti, forse il migliore dei suoi, inventa un gol capolavoro con un tiro dai 35 metri che s’insacca sotto l’incrocio: Meraviglioso! In tribuna si agita lo spettro dell’ennesima partita buttata al vento dal Bevilacqua, ma al 42’ Malatrasi in sospetta posizione di fuorigioco, mette in rete il gol partita, scatenando in un colpo solo, l’esultanza dei tifosi castellani e le proteste del Casaleone. Guerra paga per tutti e viene espulso. Un Casaleone arrabbiato prova fino all’ultimo istante l’impresa ma il risultato non cambia.

Mister Filippo Crivellente, sostenuto dal “vecchio” guerriero Luca Brighenti, impreca sulla malasorte: “Nelle ultime gare siamo stati penalizzati da decisioni arbitrali alquanto discutibili, che ci lasciano davvero perplessi, oltre che con l’amaro in bocca”. Mister Sergio Andreetto gioisce a metà, visti i risultati delle altre squadre concorrenti per la salvezza: “Ho tolto i diffidati per preservarli in vista dello scontro per noi decisivo contro il Nogara, domenica prossima; abbiamo ancora qualche possibilità e speriamo anche in un po’ di fortuna, nei risultati provenienti dagli altri campi”.

Bevilacqua: Barbieri, Pigaiani (27’st Ferrazzini), Bovolon, Lovato, Pertile (36’st Provoli), Scarmato (34’st Fusaro), Migliorini (21’st Meneghello), Galassi, Faccioli, Polo (19’st Malatrasi). All. Andreetto.
Casaleone: Moretto, El Badaoui, Brighenti, Luca Lorenzetti, Bozzolin (21’st Bianchi), Ghisi (9’pt Ait Boukiod), Artioli (8’st Mauro Lorenzetti), Isolani, Guerra, Pasquali, Urban. All. Crivellente.
Arbitro: Martino Tisocco di Schio.
Reti: 37’ pt, 9’ e 25’st Galassi (B), 45’pt e 38’st Pasquali (C), 40’st L. Lorenzetti (C), 42’st Malatrasi (B).

Antonio Dal Molin per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:1152

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Vedi la nostra Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi