Archivio: ULTIM’ORA

6/6/18
ALTRI MOVIMENTI DEL NOSTRO MERCATONE DEI DILETTANTI

ALEXANDAR PESIC: la forte punta, ex anche del Nogara, lascia il Pastrengo di mister Paolo Brentegani, ed è alla ricerca di una nuova scuderia. Classe 1983, l’ex alba-borgo-romano, ha sempre garantito al club che ha servito la doppia cifra realizzativa.

POL. BONARUBIANA: il factotum Luciano Beghini, dopo il 10° posto raggiunto da matricola da “La Bona”, sta meditando sul nuovo mister, da mettere al posto di Mohammed Mayate, passato al Sustinenza, al posto del collega nogarese Andrea Bertelli, a sua volta trasferitosi al Gips Salizzole. Dove dovrebbe arrivare anche l’ex Concamarise Matteo Tondello. Tra i papabili alla panca anche il prof. di Matematica, il mantovano Enrico Ghisellini, trionfatore a livello provinciale con gli Allievi del Nogara Calcio, sabato scorso, ai danni dello Zevio, mettendo in mostra l’energico bomber Matteo Turazza, 31 gol al suo attivo.

AURORA CAVALPONICA: riconfermato mister Flavio Carnovelli, la società del presidente Stefano Bressan punta sui due Dal Lago, quest’anno vero valore aggiunto dell’SSD Valdalpone, ovvero il 1999 centrocampista Elia, e l'attaccante classe 2000 Alessandro, entrambi ex Arzignano Chiampo.

SSD VALDALPONE: nuovo presidente è Giuseppe Steccanella, al ruolo di diesse ecco l’ex massimo dirigente, il commercia

    a Emilio Canazza. Lascia il club monscledense il potente dirigente vicentino Gionatan Pancera. Ma, anche il forte difensore montecchiese Alberto Baldinazzo (1991) ha già le valige in mano per accasarsi in un club sempre dell’Est veronese.

    VALTRAMIGNA CAZZANO: bomber Christian Turozzi, classe 1989, è stato richiesto dal Team Santa Lucia Golosine, ma lo blocca la distanza (è di Monteforte d’Alpone) e l’attaccamento ai colori bianco-rossi di Cazzano del riconfermato trainer Adriano Laperni e del presidentissimo Lucio “IV” Castagna. Si vocifera l’arrivo all’”Emilio Steccanella” di “Varenne” Giovanni Lorenzi, “punteros” di Veronella, classe 1992, nelle ultime stagioni al servizio dell’SSD Valdalpone.

    PRO SAN BONIFACIO: Il “patron” Claudio Fattori ufficializza la nomina a direttore generale di Antonio Bogoni, ex mister del Tregnago. Il nuovo diesse è Massimo Franchetto, nuovo anche il mister Salvatore “Totò” Mantovani, entrambi provenienti dall’SSD Valdalpone, dove hanno sfiorato quel balzo in Promozione che vuole fare proprio la Pro San Bonifacio nella prossima stagione.

    PETER TACCARDI: il 40enne mister e funzionario bancario più vittorioso (3 titoli negli ultimi 4 anni e mezzo: e – aggiungiamo noi – più incompreso -) delle province di Verona e Vicenza, Peter Taccardi, torna ad allenare – dopo Juventina Valpantena, Almisano, Roncà, Trissino, Croz Zai – in terra berica: più specificamente, il Revereel, in Promozione.

    BOMBER BRUNAZZI: L’avanti caldierese, classe 1987, dovrebbe, alla fine, restare al Team S.Lucia Golosine del nuovo diggì Saverio Barini. Lo hanno corteggiato Belfiorese, Sona, Albaronco ed Oppeano. Alla punta “tatuata” preme molto non scendere – e con ragione! – da quell’Eccellenza in cui è salito alla fine dello scorso agosto, e che ha dimostrato di meritare ampiamente realizzando 10 gol in campionato in 24 gare, tutti su azione!, e 3 in Coppa Italia Dilettanti. In prima linea, dovrebbe giocare con Marco Raimo e con Pietro Filippini.
     
    SONA CALCIO: il vice-presidente Giammarco Valbusa, appena rientrato da una viaggio-vacanza in Spagna, conferma l’arrivo in rosso e blu di Cesar Pereira dall'Ambrosiana. Una pedina molto importante per l'attacco a disposizione del nuovo mister Fabrizio Sona che si ricongiunge con il suo preparatore atletico Fausto Soffiati fresco del trionfo nella finale play-off con il Nogara calcio.
     
    U.S. PROVESE: raggiunto da noi telefonicamente, il presidente dei rosso-neri Gianfranco Chilese, annuncia che iscriverà lo stesso la squadra al torneo di Eccellenza, a costo di far giocare tutti i suoi Juniores: “Nessuno mi ha dato una mano, nessuno ha voluto il titolo, ed, allora, io vado avanti lo stesso, anche se così facendo, mi si prospetta un campionato molto in salita. Ma, mi conforta il fatto di far maturare i ragazzi del mio vivaio!”

    MISTER ANTONIO VANDIN: dopo 14 anni consecutivi alla guida delle giovanili del Caldiero, Antonio Vandin cambia club e passa a condurre gli Juniores Regionali dell’A.C. Oppeano del diesse Paolo Cazzola e del presidente Luca Agnolin. Riconfermatissimo alla guida della Prima squadra  mister Stefano Ghirardello.

    Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:4291