Archivio: ULTIM’ORA

5/8/18
L'ATLETICO VIGASIO E' PRONTO AD ALZARE L'ASTICELLA

Quante emozioni ci ha fatto vivere la brigata del presidente, appassionato come non mai, Gianfranco Pozza. La sua squadra è come se fosse una sua creatura. Ogni anno, assieme ai suoi fidati collaboratori, porta avanti la squadra facendo grossi sacrifici ma portando a casa la soddisfazione di far crescere giovani di prestigio. Ancora una volta non è riuscito a trovare un campo principale nella sua amata Vigasio. Il Comunale di via Rossignoli a Trevenzuolo resta quindi la casa dell'Atletico Vigasio anche per la prossima stagione.

Bella la presentazione nell'Oasi Laghetto di Pradelle, con pesca in diretta (vedi foto in basso), di un enorme storione ad opera di validi pescatori mantovani. Confermati, dopo l'ottimo piazzamento nella stagione scorsa, quando si sfiorò il salto di categoria in Prima categoria per un soffio, mister Fabrizio Saccomani e il fidato secondo Roberto Zorzella.

La rosa dello scorso anno, già consistente, è stata rinforzata con l'arrivo di giocatori di buona levatura. Sono arrivati il portiere Albertini classe 1995 dal Croz Zai, i centrocampisti Lago (ex Alpo club 98), Gorfer e Poggiani dal Team Santa Lucia e il giovane Matteo Malachini che raggiunge il fratello gemello Manuel, classe 1993 ex Cadidavid. Di spicco il reparto offensivo con due punte ficcanti come Bertasini, classe 1995 con tracorsi nelle giovanili dell'Hellas Verona, e Clementi, classe 1987 giunto dal Bovolone.

Afferma mister Fabrizio Saccomani: "Non ci poniamo obiettivi impossibili ma alla nostra portata. Ci piace vincere e vogliamo fare molto bene. Una cosa è certa, vogliamo toglierci delle belle soddisfazioni anche nel prossimo campionato di Seconda. Una categoria dove abbiamo dimostrato negli ultimi anni di saperci stare con autorevolezza. Non sappiamo, al momento, in che girone ci metteranno. Ma non importa, l'importante e che possiamo ritagliarci un nuovo sogno. La concorrenza sarà altissima ma noi vogliamo alzare ulteriormente l'asticella. Non so dove possiamo arrivare, ma vogliamo mantenere un profilo basso. La società ha lavorato in maniera positiva in sede di campagna acquisti andando a pescare giocatori che facevano al caso nostro. Non vogliamo perderci in troppe parole. Vogliamo divertirci ed abbiamo una gran voglia di far bene”.

Gli fa eco il segretario storico, Ivano Sandrini, che prende in mano il microfono e aggiunge: "Il gruppo allestito è omogeneo e ben strutturato in tutti i reparti. Siamo una squadra in crescita, senza ombra di dubbio. La stagione passata il Sanguinetto Venera era fortissimo ma noi siamo riusciti a dargli fastidio. Spero che l'anno prossimo sia la volta buona per noi. Ma, prima di tutto, cerchiamo di rimanere nella parte sinistra della classifica, poi staremo a vedere cosa succederà”.

Presenti alla presentazione il delegato della Figc di Verona Claudio Prando ed il vice Donella Francioli. Davanti ad un ottima paella ed una fresca fetta di anguria, gradita visto la calda temperatura di mezzogiorno, la giornata è proseguita all'insegna dell'allegria e della tranquillità. C'è stato il battesimo del nuovo Atletico Vigasio 2018-19 di Seconda categoria. Adesso sarà il campo a dare il suo verdetto.

Questa la rosa dell'Atletico Vigasio 2018-19:
Portieri: Todeschini e Albertini
Difensori: Tebaldi Stefano, Tebaldi Andrea, Bonetti, Zorzella, Gandolfi e Venturelli
Centrocampisti: Poggiani, Gorfer, Squarzon, Malachini Manuel e Matteo, Totola, Carraro, Lago e Strazzer.
Attaccanti: Adami, Martinelli, Molinari, Adami.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:1496