Archivio: ULTIM’ORA

11/8/18
LA BONARUBIANA HA CAMBIATO COMPLETAMENTE VOLTO

La Bonarubiana si presenterà tra poco ai nastri di partenza del campionato di Seconda categoria con un nuovo timoniere, l'esperto tecnico Paolo Mosca, il quale sostituisce Mohamed Mayate passato alla guida dell'ambizioso Sustinenza. Mister Mosca, che ha grinta da vendere, non vede l'ora di portare alla salvezza la truppa gialloblu e grigia. La rosa della Prima squadra del presidente Vanni Pietro Bersani ha cambiato quasi totalmente volto e con tanti nuovi innesti di qualità si vuole far bene sia in Coppa che in Campionato.

Il nuovo tecnico Paolo Mosca, avvicinato da noi in occasione della presentazione tenuta al laghetto delle Rose a Cerea, ci ha detto: ”Sono molto contento della chiamata dei dirigenti di questa società. Avevo voglia di rimettermi in gioco e credo che l'ambiente della Bonarubiana sia perfetto per il sottoscritto. Partiamo con un profilo basso per raggiungere in fretta il traguardo salvezza, poi si vedrà. Ho dei ragazzi che hanno voglia di fare bene e sono pieni di entusiasmo. La Seconda è sempre difficile e per ben figurare devi tirare fuori gli attributi in campo e lavorare sodo durante la settimane. I ragazzi devono credere nelle loro possibilità fino in fondo. La rosa è già buona anche se mancano ancora da definire quattro acquisti di sicuro affidamento. Bisogna subito innestare le marce alte per partire a tutta velocità mettendo in cassaforte più punti possibili”.

Appassionato e simpatico il presidente Vanni Pietro Bersani, gli danno una mano il diggì Luciano Beghini, e i dirigenti Maurizio Guerra, Claudio Nardo, Mirco Bersani e Riccardo Guerra. Il nuovo staff tecnico di mister Mosca, si avvale del vice Alessandro Cortese, del preparatore dei portieri Mirco Faustini, del massaggiatore Gianni Soffiati e del fisioterapista Nicola De Mori.

Nella nuova rosa 2018-19 figurano due nuovi portieri: Samuele Matocia, classe '95 ex Bovolone, e Stefano Ariberti, classe 1996 ex Bovolone ed Oppeano. In difesa Emanuele Lanza, classe '95 ex Atletico Cerea, Samuele Nizzardo, 1997 ex Nogara, Saverio Bertin, 1994 ex Zimella, Nicola Faliva, classe '96 ex Bevilacqua, Federico Tobaldo, classe '94 giunto dal Cadeglioppi. Ritoccato anche il centrocampo con Stefano Bersani, classe 1994 ex Roverchiara, Riccardo Giordani, 1995 ex Concamarise e Nicola Muraro, classe1989 ex Atletico di Cerea. In attacco Emanuele Signoretto,1995 giunto dall'Atletico Cerea, Lorenzo Cottarelli, '96 ex Concamarise, Stefano Fanari, 1986 arrivato dal Roverchiara e Leonardo Sassi, classe1999 ex Juniores del Bovolone.

Riconfermati i difensori Davide Beghini ('90), Mattia De Bianchi ('85), Andrea Pavani ('95), e i centrocampisti Emanuele Melotto ('99) e Maurizio Parolisi ('85). Una squadra dunque quasi tutta nuova con un nuovo mister. Il conto alla rovescia è partito. Ci sarà da lavorare duro per trovare il giusto assetto  quanto prima. La dirigenza di questo sodalizio, nato nel 2002, ha molto chiaro in testa l'obiettivo da raggiungere.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:1476
- Adv -
- Adv -
- Adv -