Archivio: ULTIM’ORA

18/8/18
LA NUOVA POLISPORTIVA LA VETTA PARTE CON LA VOGLIA DI FAR BENE

Vuole di nuovo ruggire, anche in Seconda categoria, la Polisportiva La Vetta del presidente Dario Zampini. Il suo campo di casa è il prestigioso sintetico del “Montindon” dove i biancazzurri giocano sempre davanti ad una buona cornice di pubblico, sempre pronta ad incitare i ragazzi di Domegliara che l'anno scorso hanno vinto con merito il girone A del campionato di Terza categoria veronese.

La Seconda è una categoria che regala sempre belle emozioni e si ha voglia di ben figurare, come conferma mister Nicola Martini, l'artefice della promozione: “Venderemo cara la pelle, ve lo garantisco. Abbiamo voluto mantenere inalterata l'ossatura della squadra che ha ben figurato la stagione passata. Sono stati inseriti dei validi giocatori provenienti dalla Juniores che impareranno, l'intensità e la malizia, dai ragazzi più esperti. Sono soddisfatto della squadra che ho a disposizione, correremo più in fretta possibile per raggiungere l'obiettivo salvezza”.

Carismatico il presidente della Polisportiva Dario Zampini che, assieme ad i suoi fidati collaboratori, mantiene vivo il calcio da queste parti. Un plauso a lui, al vice presidente Francesco Montenegro, alla segretaria Nadia Genesini, al direttore sportivo Roberto Martini ed al direttore sportivo del settore giovanile Ciro Parisi. La società, che ha sede in via Chiesa Nuova a Domegliara, è nata nel 1972 e quest'anno festeggia i suoi 46 anni di vita.

Se la vedrà a partire dal prossimo 9 settembre contro BureCorrubbio, Cavaion, Bussolengo, Corbiolo, Colà Villa Cedri, Juventina Valpantena, Gargagnago, Malcesine, Lazise, Pastrengo, Pol. Consolini, San Peretto, Sant'Anna d'Alfaedo, Team S.Lorenzo e Valdadige, ostiche avversarie inserite nel girone A di Seconda categoria. “Le nostre avversarie sono tutte forti sulla carta, tuttavia noi rispettiamo tutti ma non abbiamo nessun timore reverenziale per nessuno - dice mister Nicola Martini -. Vogliamo far bene utilizzando al meglio le nostre potenzialità. Siamo ben equipaggiati, siamo una squadra sbarazzina e giovane. Bussolengo, Malcesine, Lazise, Pastrengo e Pol. Consolini sono delle brutte gatte da pelare. Hanno un organico di prima grandezza e le metto fra le favorite. Noi daremo tutto con tanta umiltà e voglia di vincere per ottenere la permanenza in Seconda categoria. Sono molto fiducioso, non possiamo farcela scappare”.

Questa la rosa della Polisportiva La Vetta 2018-19:
Portieri:
Michele Dall'Ora ed Andrea Ganassini;
Difensori: Alberto Bazerla, Valerio Benini, Hgielo Brickeni, Andrea Campostrini, Marco Ciocchetta, Enrico Peroni, Mattia Policante e Matteo Zanini;
Centrocampisti: Daniele Camponogara, Riccardo Fedrigoli, Simone Gottardo, Omar Peretti, Vladut Sdeorna, Alessandro Specchierla, Francesco Mosconi, Elia Carletti, Daniel Lulic, Nicu Busca e Daniel Oracevic;
Attaccanti: Manuel Aiello, Elio Celibic, Alberto Zampini, Simone Zampini, Damiano Giacopuzzi, Angelo De Luca e Arledio Lasca.

Lo Staff Tecnico della Polisportiva La Vetta 2018-19:
Allenatore Nicola Martini
vice Alessio Scarpolini
preparatore atletico Simone Cristini.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:1661