Archivio: ULTIM’ORA

4/9/18
IL VILLA BARTOLOMEA VOLTA PAGINA!

Il Villa Bartolomea cambia completamente il direttivo e si presenta con un volto nuovo alla prossima stagione calcistica 2018-19. Dal 1° agosto infatti, dopo che il precedente direttivo si è dimesso, l’A.s.d. Villa Bartolomea ha un nuovo Presidente, Lucio Albarello, ed un nuovo vice, Giorgio Pasquin. Mauro Bertassello, Fabio Lovato e Nicola Rossato, fanno parte del direttivo come dirigenti, mentre l’incarico di direttore sportivo è stato affidato al giovane Enrico Martinelli, uno degli organizzatori per qualche anno, del famoso “Torneo alla vita”: “Da quest’anno, - dice - Prima squadra e settore Giovanile saranno una cosa sola”.

Giovedì 23 agosto, sono state presentate tutte le formazioni giovanili, per un totale di circa 80 iscritti”. Quali sono e chi allena queste giovani leve? “I piccoli amici sono affidati agli allenatori patentati Davide De Grandis e Giancarlo Bardon mentre Stefano Lovato e Nicola Rossato si occuperanno dei Primi calci. Stefano Lovato si occuperà anche dei Pulcini, assieme a Gianmarco Bellini; per gli Esordienti abbiamo il trio Lorenzo Pasquin, Luca Rodella e Daniel Zerbinati. Dei Giovanissimi invece, si occuperà mister Giacomo Boldrini, assieme a Artsiom Kabanovich, nostro giocatore della Prima squadra, come gli stessi Luca Rodella, Gianmarco Bellini e Lorenzo Pasquin”.

La squadra è stata affidata a mister Giuseppe Passafiume, classe ’79, con un passato da professionista nel ruolo di centrocampista: “Ho fatto le giovanili nel Palermo, fino alla Primavera (una panchina in serie B); poi la serie C con la Valenzana (Valenza Po - AL), quindi Aosta in C1 ed in D con il Brindisi”. Mister Passafiume lascia il calcio venticinquenne e frequenta il corso per allenatori nel 2012. Fresco di patentino viene chiamato dal Villa Bartolomea nella seconda parte della stagione 2012-2013, raggiungendo i play-off, per poi vincerli e portare la squadra in Seconda categoria: “Purtroppo a dicembre della stagione successiva, per incomprensioni con la società, ho dato le dimissioni. Ora inizio questo nuovo percorso con tanto entusiasmo; chiamato dal vice Presidente Giorgio Pasquin e dal d.s. Martinelli, credo di avere a disposizione una buona rosa, forse migliore di quella precedente”.

Mister Passafiume potrà avvalersi dell’aiuto di Gian Luca Parisato come vice, e di Eros Nannini come Preparatore dei portieri. Giorgio Pasquin, Luca Strano e Santi Buosi saranno i dirigenti al seguito della squadra. “Siamo ancora alla ricerca di un paio di elementi” - dice il d.s. Martinelli -; “faremo un’amichevole in casa contro il Porto Legnago, sabato 8 settembre, poi un’altra contro la Nuova Audace il 12 settembre, nel loro campo”. Il Presidente Lucio Albarello, raggiunto telefonicamente dichiara: "Partiamo con l'obiettivo di vincere il campionato; così mi hanno promesso i ragazzi. Dopo la retrocessione abbiamo la rabbia giusta per risalire la china; contiamo molto sul vivaio, per il quale cerchiamo di fare il meglio possibile".

Una nuova pagina di storia calcistica a Villa Bartolomea, si appresta ad essere scritta da questo nuovo gruppo di appassionati; la redazione di Pianeta calcio, porge i migliori Auguri! “in bocca al lupo” per gli scaramantici. Vediamo chi sono dunque, i giocatori che compongono la rosa della Prima squadra del Villa Bartolomea inserito nel Girone "B" di Terza categoria insieme a Borgo S.Pancrazio, Noi La Sorgente, Edera Veronetta, Dorial, Giovane Povegliano, Pizzoletta, Real Vigasio, Coriano, Gazzolo 2014, Porto, Roverchiara e Sampietrina.

Portieri: Matteo Marinaro ed Amedeo Bologna (dal Bevilacqua).
Difensori: Gianmarco Bellini (dal Sona), Mattia Faccio, Federico Maron, Emiliano Ridolfi e Marco Minozzi (tutti quattro arrivati dal Vangadizza), Lorenzo Casalini, Michel Maggioni, Lorenzo Pasquin.
Centrocampisti: riconfermati Giacomo Buosi, Paolo Isalberti e Riccardo Palma, sono arrivati dal Vangadizza, Andrea Finco, Luca Rodella e Tommaso Segala.
Attaccanti: riconfermati Matteo Minozzi e Mattia Romani, sono arrivati Artsiom Kabanovich dal Roverchiara, Mattia Rigobello dal Castagnaro, ed Umberto Casalini classe ’98.

Antonio Dal Molin per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:1647