Archivio: ULTIM’ORA

14/10/18
LA MONTEBALDINA NEI MINUTI FINALI LA SPUNTA SUL PARONA (2-1)

UN BEFFARDO PALLONETTO DEL NEO ENTRATO RKAIBA CONDANNA IL MAI DOMO PARONA

Tre punti importanti per rilanciarsi in graduatoria e tanta voglia di far bene. I ragazzi della Montebaldina Consolini c’è l’hanno fatta e hanno fatto felici dirigenza e tifosi battendo un coriaceo e sempre in gara Parona, ben messo in campo da mister Flavio Marai. La gara ha visto le due squadre prevalere un tempo per parte. Nel primo tempo ha retto le fila la Montebaldina, più coriacea in attacco, nella ripresa invece ha dato una scossa elettrica il Parona che ha tenuto il pallino del gioco a lungo. Per il resto giocate a tutto campo con due squadre che le hanno provate tutte per superarsi. Recita il mea culpa la formazione di capitan Daniele Begnoni e soci che si fa mettere nel sacco quasi alla fine della contesa con una dormita in difesa. Ne ha approfittato il veloce marocchino Rkaiba che al 83° minuto, lasciato tutto solo, ha lasciato partire un formidabile pallonetto che ha lasciato esterefatto il giovane portiere Castellani. Gol importantissimo che lascia ai blocchi il Parona che aveva già nella testa un pari che alla fine ci poteva stare.

Afferma bomber Rkaiba a fine gara:” Una bella prestazione di cuore mia e dei miei compagni. Ero fiducioso, quando sono entrato in campo, di poter segnare e così è stato. Ho fatto un bellissimo gol che mi ha fatto emozionare. Ora riprendiamo la marcia e cerchiamo di risalire in classifica in un campionato che, a mio parere, è molto equilibrato. Noi vogliamo esserci e lotteremo fino alla fine”.

Belli anche gli altri due gol che hanno firmato la contesa. Rasoiata micidiale al 14’ del primo tempo su punizione di Emanuele Bagata che ha dato il vantaggio ai gialloblu e formidabile il colpo di testa al 22’ della ripresa di Avesani che raccolto al meglio un magistrale cross di suà maestà Daniele Begnoni regalando il momentaneo pari ai biancoverdi. Ottime ed efficaci le parate dei due portieri, Pimazzoni per la squadra di Caprino e Castellani per il Parona. Si lamenta il mister ospite Marai per alcune disattenzioni difensive dei suoi ragazzi. Senza dubbio bisogna essere più quadrati in difesa. Sicuramente più soddisfatto il mister della Montebaldina Simone Cristofaletti che ha visto la sua squadra che ha saputo soffrire e più cinica in zona gol. Per entrambe il campionato potrà dare soddisfazioni, anche perchè e più equilibrato che mai con solo il Quaderni e il Pescantina Settimo che hanno preso il largo.

Montebaldina Consolini: Pimazzoni, Frezza, Salandini (Pace 36’st), Bianchini, Tokic, Pizzini, Marson (Coppini 30’pt), Bonati, Gondola, Bagata (Rkaiba 16’st), Zeni (Terra 44’st). All. Cristofaletti
Parona: Castellani, Avesani, Manzelli, Spada (Simeone 14’st), Ferrari, Carcereri, Savoia (Agnolin 14’st), Nardone, Sani (Mezzetto 14’st), Begnoni, Camparsi (Carrillo 45’st). All. Marai
Arbitro: Albi di Verona
Reti: Bagata(M) al 14’pt, Avesani (P) al 22’st, Rkaiba (M) 38’ st

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:1098