Archivio: ULTIM’ORA

20/10/18
OGGI VIRTUS VERONA - GIANA ERMINIO

LE PAROLE ALLA VIGILIA DELL'ALLENATORE ROSSOBLU LUIGI FRESCO

Obiettivo continuità per la Virtus Verona che oggi ospita al Gavagnin-Nocini (ore 18.30) la Giana Erminio in quello che si presenta come il secondo scontro diretto consecutivo dopo quello vinto mercoledì sul campo del Renate.

"Vincere sarebbe il massimo" esordisce Gigi Fresco nella tradizionale presentazione della vigilia, "la vittoria di mercoledì ha infuso una grande carica al gruppo e questa potrebbe essere la nostra arma in più in quella che comunque sarà una partita molto difficile per via della qualità dell'avversario che vanta anche una buona fisicità".

L'occasione è utile per anticipare alcune mosse di formazione: "Non cambieremo modulo, qualche uomo sì. Lancini ad esempio sarà costretto al forfait per una distorsione lamentata mercoledì. Ne avrà per un paio di settimane. Il suo posto potrebbe essere preso da Pinton ma per la corsia sinistra tengo in considerazione anche gli altri due ragazzi che abbiamo in rosa, Pavan e Franchetti, oppure il più esperto Rossi che mercoledì aveva sostituito Lancini dopo l'infortunio. Mi tengo questa scelta per l'ultimo momento".

Per il resto? "Tornerà a disposizione Domenico Danti rispetto a mercoledì e questa è un'ottima notizia. Non Speri che resta ai box a causa di un lieve stiramento. Ha recuperato anche Vincenzo Ferrara che mercoledì era uscito con qualche problemino fisico. In avanti le scelte sono diverse, vedremo, non intendo sbilanciarmi".

G.D.R. per www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:484