Archivio: ULTIM’ORA

1/1/19
LE SQUADRE CHE SI SONO LAUREATE "CAMPIONI D'INVERNO"

Con l'inizio del nuovo anno 2019, e chiusi tutti i gironi di andata dei vari campionati dilettantistici delle veronesi, andiamo a vedere quali sono le squadre che si sono laureate "Campioni d'Inverno" dalla serie D alla Terza categoria.

Nel girone B di serie D si laurea campione d'inverno il Mantova di mister Morgia con 44 punti seguito dal Como di mister Marco Bianchini con 42 punti. Male le nostre tre veronesi che sperano in un 2019 più propositivo e fortunato. Al 14° posto a 14 punti, alla pari con lo Scanzorosciate, hanno chiuso l'andata il Villafranca di mister Alberto Facci e l'Ambrosiana di mister Tommaso Chiecchi. Penultimo il Legnago Salus di mister Andrea Pagan a 13 punti il quale precede solo l'Olginatese, fanalino di coda con soli 4 punti racimolati in 17 gare.

In Eccellenza il titolo di campione d'inverno va alla matricola padovana U.S. Arcella di mister Davide Tentoni che chiude con 34 punti, due punti in più della coppia formata dal Caldiero di mister Cristian Soave e dal Vigasio di mister Mario Colantoni che ha perso il titolo cadendo in casa dei termali 3 a 0 proprio nell'ultima gara del 2018. Queste tre squadre hanno già creato il vuoto e saranno quelle che quasi sicuramente si giocheranno la promozione in serie D.

Nel campionato di Promozione al giro di boa c'è davanti a tutti la corazzata Castelbaldomasi di mister Luca Albieri con 35 punti che precede di 5 punti l'Albaronco di mister Emanuele Pennacchioni e del suo secondo Luca Moretto, l'unica squadra che è apparsa in grado di contrastare l'egemonia della squadra del presidente Michele Ottoboni ma che ha mancato il sorpasso in vetta proprio nell'ultima gara del 2018 perdendo 1 a 0 in casa contro i forti rivali padovani.

In Prima categoria, girone A, il titolo va al PescantinaSettimo di mister Gianni Canovo che gira a 37 punti (ancor meglio dello scorso anno in 2^ categoria dove aveva raccolto 35 punti) mentre chiude al 2° posto molto staccato a 29 punti il Quaderni di mister Nicola Chieppe. Nel girone B la regina d'inverno è il Montorio di mister Marco Burato con 31 punti, gli stessi raccolti dall'Atletico Cerea che però ha perso scontro diretto alla 6^ giornata, un 3 a 0 che costò la panchina a mister Luis Gustavo Passera rimpiazzato da Simone Marocchio che ha poi ottenuto ben 9 vittorie consecutive.

In Seconda categoria, nel girone A, il titolo d'inverno va al sorprendente San Peretto di mister Franco Tommasi che chiude il 2018 a 37 punti e senza aver mai perso una sola gara (l'unica dei nostri dilettanti) mentre al 2° posto a 29 punti c'è il Cavaion e al terzo il Pastrengo con 27. Molto combattuto il girone B, dove l'Illasi di mister Giuseppe Castagna è campione d'inverno con 31 punti, a 30 gira l'Olimpia Ponte Crencano di mister Giordano Rossi e a 29 il Caselle di mister Beppe Bozzini. Nel girone C vicentino-veronese Campioni d'Inverno con 32 punti si sono laureati i vicentini dell'Alte Ceccato di mister Armando Farinello che hanno preceduto di un punto i veronesi dell'Est del Giovane Santo Stefano di mister Simone Lazzari incappati nel 2 a 2 interno col Locara nell'ultima gara del 2018. Infine, nel girone D, la Regina d'Inverno è la Scaligera di mister Alessandro Ghirigato con 34 punti, capace di andare a vincere 3 a 2 in casa dell'Albaredo di mister Manuel Cuccu all'ultima di andata soffiandogli il titolo sul filo di lana. Albaredo che ha chiuso a 32 davanti a Casteldazzano e Gips Salizzole a 30.

In 3^ categoria, al comando del girone A, dopo le 13 giornate del girone di andata, troviamo la coppia Verona International e Pieve San Floriano con 26 punti. Campione d'Inverno è però il Verona International del presidente Alban Saraci che ha vinto 3 a 2 all'8^ giornata lo scontro diretto contro la Pieve San Floriano del presidente Giovanni Flora. I rossoneri di mister Gentjan Cani e i biancazzurri della Pieve di mister Valentino Dall'Ora precedono di 3 punti il Borgo Trento di mister Andrea Lunardi e il Rivoli 1964 di mister Massimiliano Nigro. Nel girone B si laureano campioni d'inverno con 31 punti i ragazzi del Pizzoletta del presidente Moreno Maragna e di mister Antonio Malizia. Pizzoletta incalzato a 30 punti dal Villa Bartolomea di mister Giuseppe Passafiume, unica squadra a tenere il passo dei biancazzurri capaci di vincere 10 partite su 12 giocate.

I campionati riprenderanno domenica 6 gennaio 2019 con la 1^ giornata del girone di ritorno mentre il campionato di Terza categoria riprenderà il 3 febbraio 2019 visto che il 6 Gennaio 2019 alle ore 14,30 è in programma la 1^ giornata della Coppa Verona, il 13 Gennaio la 2^ giornata e il 20 Gennaio 2019, sempre alle ore 14,30, la 3^ ed ultima giornata del 1° turno. Ricordiamo che serie A, serie B e serie C osserveranno uno stop invernale e che si riprenderà a giocare il 19 e 20 gennaio.
 
la redazione di www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:1533