Archivio: ULTIM’ORA

15/2/19
FASE NAZIONALE DELLA COPPA ITALIA DILETTANTI DI ECCELLENZA

Sta per iniziare la 53^ edizione della Coppa Italia Dilettanti, il trofeo riservato alle vincenti delle coppe regionali di Eccellenza che mette in palio un posto in Serie D. Istituita dalla LND nella stagione 1966-67, la competizione è l’appuntamento di maggiore prestigio per il calcio regionale dilettantistico che vede affrontarsi vivaci realtà e grandi centri di tutta l’Italia con risultati spesso sorprendenti. A partire da mercoledì 27 febbraio, prenderà il via la prima fase eliminatoria Nazionale con le 19 vincitrici della propria regione che saranno suddivise in tre triangolari e cinque accoppiamenti, quest’ultimi organizzati in gare di andata e ritorno. Queste le 19 società che hanno guadagnato il diritto a partecipare alla fase Nazionale:

Abruzzo: Amiternina Scoppito
Basilicata: Grumentum Val D’Agri
Trentino: Dro Alto Garda
Calabria: Corigliano
Campania: Audax Cervinara
Emilia Romagna: Bagnolese
Friuli Venezia Giulia: San Luigi
Lazio: Team Nuova Florida
Liguria: FBC Finale
Lombardia: Varese
Marche: Tolentino
Molise: Tre Pini Matese
Piemonte Val d'Aosta: Canelli
Puglia: Casarano
Sardegna: Nuorese
Sicilia: Canicattì
Toscana: Montignoso
Umbria: Foligno
Veneto: Caldiero Terme

Le squadre impegnate nella fase nazionale sono suddivise in 8 raggruppamenti, tre triangolari (con gare di sola andata) e cinque accoppiamenti (con partite di andata e ritorno) così composti:

Girone A: Canelli, FBC Finale, Varese (triangolare)
Girone B: Caldiero Terme, Dro Alto Garda, San Luigi (triangolare)
Girone C: Bagnolese, Montignoso (andata e ritorno)
Girone D: Tolentino - Foligno (andata e ritorno)
Girone E: Nuorese - Team Nuova Florida (andata e ritorno)
Girone F: Amiternina Scoppito - Tre Pini Matese (andata e ritorno)
Girone G: Audax Cervinara, Casarano, Grumentum Val D’Agri (triangolare)
Girone H: Canicattì-Corigliano (andata e ritorno)

1^ giornata Triangolare - Andata accoppiamenti - Mercoledì 27 febbraio ore 14.30:

Girone A: Finale-Canelli (Campo “Felice Borel”) – Finale Ligure (SV) erba artificiale. Riposa: Varese
Girone B: Dro Alto Garda - Caldiero Terme (Centro Sportivo) Loc. Oltra – Dro (Tn). Riposa San Luigi
Girone C: Bagnolese-Montignoso (Stadio “Fratelli Campari”) – Bagnolo in Piano (Re)
Girone E: Nuorese-Team Nuova Florida (“Stadio Quadrivio Frogheri”) - Nuoro
Girone F: Amiternina-Tre Pini Matese (Comunale) – Scoppito (Aq) erba artificiale
Girone G: Audax Cervinara-Grumentum Val D’Agri (Campo “A. Canada”) – Cervinara (Av) Riposa Casarano
Girone H: Corigliano-Canicattì (Comunale “Città di Corigliano”) – Corigliano Rossano (Cs)
Mercoledì 27 febbraio ore 19.00
Girone D: Tolentino-Foligno (Comunale “Della Vittoria”) – Tolentino (Mc)

Il calendario completo della manifestazione

27 febbraio – 1ª gara triangolari – ottavi di finale andata
6 marzo – 2ª gara triangolari – ottavi di finale ritorno
13 marzo – 3ª gara triangolari
20 marzo – quarti di finale andata
27 marzo – quarti di finale ritorno
3 aprile – semifinali andata
10 aprile – semifinali ritorno
24 aprile – finale

La squadra vincitrice della Coppa Italia Dilettanti 2018-19 (fase Nazionale) sarà promossa al campionato Nazionale di serie D 2019-20. Se la vincente vince anche il proprio girone di campionato, sarà promossa la seconda della finale. In caso che entrambe le fina

    e siano già entrambe promosse per aver vinto il proprio campionato, verrà fatto un'apposito spareggio fra le due società di Eccellenza eliminate nelle semifinali. Ricordiamo che non è possibile essere promossa in serie D se si è retrocessi dall'Eccellenza.

    la redazione di www.pianeta-calcio.it

Visualizzazioni:870